Oltre 200 i mini bikers ad invadere Mentana

Comunicato stampa

a4346eea-32a6-4943-a340-5e261f06f925_medium_p

Grande successo al “1° Trofeo Giovanile Mtb Cicli Castellaccio” grazie ad una straordinaria risposta in termini di adesioni, circa 200 bikers tra bambini e ragazzi delle categorie giovanissimi, esordienti e allievi pronti a scendere in campo sui percorsi sterrati disegnati all’interno della splendida struttura sportiva dello Sporting Life Club di Mentana. Significativa la partecipazione con i migliori team giovanili laziali nell’ambito del Baby Cross, un percorso di gara con la giusta dose di tecnica ed avvincente al punto giusto, una organizzazione esemplare curata dal benemerito Team locale Pedala che ti Passa. L’aspetto pi bello dell’evento, finalmente tanti sorrisi e cordialità e divago, che sono stati alla base del successo di questa manifestazione giovanile organizzata sotto l’egida della Fci Lazio.

Tra gli esordienti primo anno il podio più alto è stato ad appannaggio di Alessandro Bontempi (Punto Bici Aprilia), piazza d’onore per Gabriele Carosi (Tuscia Bike), gradino più basso per Mathias Da Lozzo (Tirreno Bike), poco più lontani Valerio Babusci (Scuola Mtb Roma-Prd Academy), Federico Balbini (Scuola Mtb Roma-Prd Academy), Rosario Sparacino (Scuola Mtb Roma-Prd Academy) e Davide Impei (Pro Bike Riding Team).

Grande battaglia nella categoria allievi primo anno dove ad esultare è stato Davide Guarcini (Mtb Grotte di Castro) che si è messo alle sue spalle Simone Forcina (Worldbike Formia Mtb Club), Matteo Marino (Marino Bike&Biker) e Giacomo Micozzi (Pro Bike Riding Team).

La firma tra gli allievi secondo anno è stata messa da Simone Verticchio (Pedala che ti Passa) che ha onorato al meglio il fattore campo trionfando nella gara di casa: il neo campione provinciale FCI Roma cross country ha risolto la contesa a suo favore precedendo Roberto Carroccia (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike), Giacomo Ragonesi (Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini) e Daniele Galli (Pedala che ti Passa). In evidenza anche Claudia Mazzetta (Asd Project Bike) tra le donne allieve, Giorgio Scarponi e Alessandro Fiumara (Mtb Grotte di Castro) tra gli esordienti secondo anno.

Lo spettacolo più bello e coinvolgente è stato offerto dai baby bikers dalle batterie giovanili dai G1 ai G6 con la partecipazione attiva delle società Tuscia Bike, (vincitrice della classifica a punteggio sulla base dei migliori piazzamenti all’arrivo con 29 punti), Punto Bici Aprilia (seconda a 22 punti), Team Bike Civitavecchia (14 punti), Pedala che ti Passa (società con il maggior numero di partenti e quarta con 11 punti), Tirreno Bike (9 punti), Race Mountain-Promo Cycling, Mtb Grotte di Castro, Team Bike Monterotondo, Asd Soriano Ciclismo, Bikestore Racing Team, Acido Lattico Mtb Passo Corese Piesse Cycling Team, Temerari Tivoli, GS Claudio Nereggi Anagni, Marino Bike&Biker, Worldbike-Formia Mtb Club, Pro Bike Riding Team, GS Pontino Sermoneta, Bicidamontagna.com, MtbFour Es Bike, Città dei Papi Ciclismo, Scuola Mtb Roma-Prd Academy e Team Anagni Pantanello.

Il Pedala che ti Passa con la regia di Giuseppe Corte ha confermato grande disponibilità, spirito di servizio, e dell’accoglienza, un evento che ha ricevuto grandi consensi del pubblico. Molto gradita la presenza di Pierangelo Brinchi (responsabile settore fuoristrada FCI Lazio), Mauro Tanfi (presidente comitato provinciale FCI Roma), Mario Valentini (commissario tecnico della nazionale azzurra di paraciclismo), Mauro Valentini (presidente del comitato organizzatore dei Mondiali su Pista di Montichiari), Antonio Zanon (ex presidente della Federciclismo Lazio), Alfio Sciuto (responsabile commissione giovanile FCI Lazio), Peppino Carlino e Vittorio Iafrate (commissione giovanile FCI Lazio), Luca Adipietro (commissione fuoristrada FCI Lazio), Vittorio Iafrate (componente commissione giovanile FCI Lazio) e Marco Ciccolini, quest’ultimo in rappresentanza del Gruppo Ciclistico Ciccolini Mentana e della Granfondo La Garibaldina che sostengono fortemente la causa giovanile del Pedala che ti Passa.

Il comitato organizzatore del Pedala che ti Passa ha il piacere di ringraziare il main sponsor Cicli Castellaccio (di Claudio Castellaccio, negozio specializzato per bici da corsa e mountain bike delle migliori marche come Pinarello, Colnago, Bmc, Time, Cervélo e Focus) ed anche i partner AZ Promotion Srl, Danima Edilizia, Saertec, Banca Credito Cooperativo di Roma (agenzia di Mentana), Materassilops.it, Sport Stadio 4I e Mitocoffee che hanno scelto di affiancare il proprio nome a un evento giovanile archiviato con crescente successo.