MTB Raiffeisen Sudtirol Cup – #7: Johannes Schweiggl vince a Collepietra

Comunicato stampa

21032497_1093657920764667_6358394626452447920_n

Quattro vittorie in altrettante prove. Successo di squadra e sei titoli individuali sugli otto in palio. La Landeskader altoatesina fa il pieno nel Campionato Triveneto XCO Giovanile. Grande era l’attesa per la prova finale del rinato Campionato Triveneto Giovanile MTB XCO che ha riscosso già dalla prova di esordio notevoli interesse e partecipazione, sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo. Un percorso di una gara per ognuno dei Comitati Promotori dell’area triveneta, che hanno colto di nuovo l’opportunità di potenziare ulteriormente e mettere in luce il settore giovanile del ciclismo fuoristrada che gode di ottima salute, grazie all’impegno di tanti operatori delle società sportive e dei comitati stessi che recepiscono l’impegno dei ragazzi e delle ragazze esordienti ed allievi, cercando di dare loro sempre maggiori opportunità di crescere e confrontarsi con i pari età. A Collepietra si sono misurati numerosi atleti che sono da poco rientrati da un’altra importantissima esperienza, quella dei Campionati Europei Giovanili mtb di Graz-Stattegg, che hanno dato particolare risalto sportivo per i giovani del Comitato ospitante la finale: Alto Adige Südtirol con gli under 15 (esordienti) che hanno colto il terzo posto di squadra nella prima giornata (Time Trial) il quarto nel Team Relay vinto dalla Nazionale Italiana e il secondo posto finale individuale di Noemi Plankensteiner tra le esordienti.

Nella finale del Campionato Triveneto Giovanile MTB XCO a Collepietra, la selezione altoatesina ha chiuso i conti nel migliore dei modi, aggiudicandosi il successo nella classifica per le rappresentative di comitato, che era apertissima alla vigilia, visto che si poteva usufruire del punteggio con coefficiente 1.5 maggiorato nella prova finale. Nella prova, organizzata da Asc Cardano sul campo gara di Collepietra, la Landeskader altoatesina ha raggiunto il punteggio record di 200 punti, aumentato a 300 per effetto del regolamento; il massimo possibile, chiudendo a quota 836, davanti a Veneto (732), Trentino (711) e Friuli (656). Inoltre, a titolo individuale i ragazzi altoatesini hanno ottenuto 6 titoli di campioni triveneto su 8 possibili e molti piazzamenti sul podio. I neo campioni del Triveneto sono: Camilla Cassol (Veneto), Sophie Auer  (San Lorenzo), Lorenzo Faoro (Veneto), Noemi Plankensteiner (San . Lorenzo), Julia Maria Graf (Asc Cardano), Jan Laner (Rainer Wurz Team), Matthias Illmer (Ötzi Bike Team) e Nils Laner (Rainer Wurz Team).A Collepietra, tra gli allievi primo anno, Simon Laner (Rainer Wurz Team) ha preceduto nell’ordine Tobias Oberhammer (Ksv For Fun) e Peter Tutzer (Asc Cardano). Lorenzo Faoro (Pedale Feltino) il successo tra gli allievi secondo anno, davanti a Simone Pederiva (Sprint Vidor La Vallata) e Hannes Auer (Asv San Lorenzo). Tra gli esordienti primo anno Matthias Illmer (Asv Oetzi Bike Team), si è imposto davanti a Lukas Lanziner (Ssv Colle Casies) e Andrea Dallago (Gs Alto Adige). A Nils Laner (Rainer Wurz Team) il primo posto tra gli esordienti secondo anno, davanti ad Alex Mair (sunshine Racers Nalles) e Matthias Messmer (Ksv For Fun). Prima donna junior Nadine Ellecosta (San Lorenzo Rad), seconda Anna Kunig (Asv Cardano) e terza Linda Fuschnaller (Sc Merano). Tra le allieve primo anno Christina Thurner (Sunshine Racers Nalles) ha preceduto Camill Cassol (Pedale Feltrino) e Vanessa Lucca (Lagorai Bike), mentre tra le allieve secondo anno Greta Pallhuber (San Lorenzo) ha vinto davanti a Maria Julia Graf e Patrizia Critelli, entrambe dell’Asc Cardano. Tra le esordienti primo anno oro a Sophie Auer (San Lorenzo), davanti a Lene Marie Radmueller (Team Green Valley) e Sarah Lunger (Asc Cardano), tra le esordienti secondo annoa vincere è stata Noemi Plankensteiner (San Lorenzo), davanti a Lea Bacher (Rainer Wurs Team) e Sara Vicentini (Focus Xc Italy Team).

La prova finale del Campionato Triveneto Giovanile 2017 MTB XCO era abbinata al penultimo appuntamento della Südtirol Cup con tutte le altre categorie in gara. Tra gli open maschi Johannes Schweiggl (Cannondale Rh-Racing) ha avuto la meglio. Secondo Franz Oberrauch (Sunshine Racers Nalles), terzo Andrea Dori (Team Zanolini Bike Waldner). A Maximilian Knapp (Sunshine Racers Nalles) il successo tra gli Elite Sport, davanti a David Frena (Rodes Val Badia) e Armin Bauer (Rodes Gherdeina). Daniel Denicolò (San Lorenzo) ha vinto la categoria juniores, precedendo i due portacolori della Dynamic Bike Team Appiano, Hannes Von Dellemann e Lukas Christop. I vincitori master: Diego Perathoner (Sunshine Racers Nalles) master 1, Carmine Del Riccio (Sunshine Racers Nalles) master 2, Thomas Piazza (Sunshine Racers Nalles) master 3, Viktor Paris (Sunshine Racers Nalles) master 4 e Paolo Alverà (Polisportiva Oltrefersina) master 5.

Prossimo ed ultimo appuntamento il 3 settembre a Val Casies (BZ).