MTB Emilia Romagna, le premiazioni finali hanno chiuso la stagione

Comunicato stampa

Cala il sipario sulla prima edizione del circuito regionale. Tanti gli atleti premiati a Sasso Marconi nella cerimonia conclusiva. Prime anticipazioni sul calendario 2018.

Leader MTB Emilia Romagna

Uno sguardo alla prossima stagione. Partiamo da qui, buttando un occhio a quella che sarà la seconda edizione del MTB Emilia Romagna, circuito che ha già fatto breccia nel cuore degli appassionati, raccogliendo in un unico contenitore le migliori granfondo della regione. Anche nel 2018 la carovana abbraccerà quel periodo di tempo che va da aprile e settembre. Sei tappe, con quattro conferme: la Airon Bike (in apertura del circuito), la Montagnana Gold MTB Race (che come da tradizione si colloca a fine giugno), la Cimone Marathon di luglio e la Sasso MTB Race che chiuderà la stagione a metà settembre. Per scoprire le altre prove ancora qualche giorno di attesa: nel corso del mese di novembre è già in programma il via alla campagna abbonamenti.

Non c’è però inizio senza una degna celebrazione di ciò che è stata l’edizione numero uno del circuito, delle sue gare e dei suoi protagonisti. Sono stati oltre 200 i premi – messi a disposizione dal main sponsor Biciscout.it e dallo sponsor tecnico Rosti – distribuiti la scorsa domenica 29 ottobre al teatro comunale di Sasso Marconi (BO). Chiamati uno ad uno dallo speaker Alfio Montagnoli, hanno sfilato sul palco i migliori di ogni categoria, i rappresentanti delle società più numerose e gli all finisher. Riconoscimento speciale anche per Danilo Cimiotti, sfortunato atleta che ha chiuso anzitempo la sua stagione mentre provava il percorso della Cimone Marathon, e fino a quel momento leader del circuito nella categoria M7+.

Quindi, ora armatevi un po’ di pazienza… ma neanche troppa! L’MTB Emilia Romagna 2018 è già in pista.

 Premiazione Società MTB Emilia Romagna

I vincitori finali del MTB Emilia Romagna.

Master Woman 1: Miria Visani (Osteria Bike)

Master Woman 2: Barbara Pavani (Imola Bike)

Elitesport: Daniele Malusardi (Green Devils Team)

Master 1: Andrea Ghelardoni (Green Devils Team)

Master 2: Luca Bacchiavini (Team Sculazzo Italia)

Master 3: Claudio Segata (Team Todesco)

Master 4: Fausto Gualdi (Nuova Corti RT)

Master 5: Giuseppe Baricchi (Chero Group Team Sfrenati)

Master 6: Valentino Bandelli (Circolo Minerva)

Master 7+: Guido Biasoli (Ferrara Bike)

Junior M: Samuele Maselli (Green Devils Team)

Società (prime posizioni)

1 Imola Bike

2 Team Sculazzo Italia

3 Team La Verde

IT - 728x90