Megavalanche – #2: Remy Absalon conquista l’isola della Reunion




La Réunion, una delle isole dell’arcipelago delle isole Mascarene, nell’oceano Indiano, ha ospitato questo fine settimana la seconda Megavalanche del 2016. Quest’anno la gara ha avuto una novità già dalle prove di qualificazione, che a differenza della scorsa edizione, in cui si poteva sfruttare una sola manche, quest’anno invece si è basata su ben tre manche di qualificazione, che hanno visto primeggiare su tutti Remy Absalon.

Megavalanche Réunion 2016 PIC © Andy Lloyd www.andylloyd.photography

Remy Absalon si è poi ripetuto in gara, andando a prendere il comando fin dalle prime battute e mantenendolo poi fino alla fine. Ancora una vittoria, dunque, a La Reunion per il francese del team Scott.

15259722_1523649207661895_4312373713716496612_o

Nelle retrovie non è mancata la battaglia, con Jerome Clementz che è stato protagonista di una bella rimonta, dopo essere stato vittima di una foratura nel corso della prima manche di qualifica di ieri che lo ha costretto a partire dietro diversi atleti. Il francese del team Cannondale è riuscito, in gara, a superare ben 60 concorrenti, riuscendo a salire sul secondo gradino del podio, a quasi un minuto di ritardo dal vincitore.

al_megavalanche_practice_2016_06-1540x1024

Terza posizione per Cedric Gracia che precede Davide Sottocornola e Alexandre Sicard. Per quanto riguarda gli altri italiani in gara, Matteo Raimondi si classifica al 68° posto, attardato da un guasto meccanico, e Gionata Livorti termina al 77° posto.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

In campo femminile successo della francese Pauline Dieffenthaler, che con un vantaggio di oltre un minuto precede Pauline Ferrand-Prevot. Al terzo posto, più staccata, Adeline Fontaine.

15167442_1786144341653057_4662749076503542537_o-1539x1024 OLYMPUS DIGITAL CAMERA

IT - 728x90

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *