Master MTB Cicli Pozzi – #2: trionfa il Team Spreafico Veloplus

Comunicato stampa

IMG-20160320-WA0002

Decisamente ben riuscita, sotto ogni punto di vista, la seconda prova del circuito off road del Master Cicli Pozzi di mountainbike. Siamo a Lurago d’Erba (Co), per il secondo atto del circuito inserito nel calendario Acsi di Como, nella manifestazione dove si sono presentati 150 bikers per la disputa del trofeo ricordando Floriana.

L’ambito riconoscimento è andato al sodalizio del Team Spreafico Veloplus, che ha preceduto l’XBike di Merone, l’Sc Triangolo Lariano di Albavilla, il team bergamasco dell’Mtb Suisio, ed il Rampi Club Brianza di Monguzzo. Ben cinquantadue le società presenti a questa seconda tappa del circuito.

Primi a partire sono stati gli Junior e i Senior 1; a due minuti semaforo verde per Senior 2 e Veterani 1, e di seguito Veterani 2 e Gentlemen 2, con il resto degli atleti delle rimanenti categoria, in gara dopo due minuti. Grande sforzo organizzativo da parte del gruppo Amici Comaschi che ha trovato nei volontari, ed in alcune associazioni, un buon apporto. Partenza dalle scuole elementari con il percorso che proponeva il primo tratto di lancio su asfalto di circa 700 metri. I biker , entravano così nel circuito situato nel bosco e prati della zona. Tracciato di circa 7,5 chilometri da ripetere quattro volte da jun, sen 1 e 2, vet 1 e 2, gent 1; tre giri per gent 2, super AeB, donne e debuttanti, due giri per i primavera. Per quanto concerne un discorso tecnico ed agonistico delle varie gare, coloro che hanno conquistato il successo, hanno sempre mantenuto la leader ship.

Per quanto concerne le categorie impegnate sui tre giri, miglior tempo realizzato da Enzo Moiana che ha completato la gara nel tempo di 1h04’45” precedendo di solo nove secondi il giovane Alessandro Colombo. Terzo miglior tempo per Angelo Togni (1h08’46”). Sui quattro giri miglior tempo per Massimiliano Giuliani (1h17’47”) che precede di soli sei secondi Fausto Fognini: terzo Fabrizio Casartelli (1h17’57”). All’arrivo delle varie gare, predisposto un soddisfacente rinfresco per tutti , con la giornata che si è conclusa con la consegna dei vari premi, sempre nel complesso dell’oratorio di Lurago, con la consegna delle varie maglie sponsorizzate Veloplus.

I primi tre di categoria:

Primavera: 1. Alessandro Conca (Pavan); 2. Manuel Corti (T.Spreafico Veloplus), 3. Luca D’Agostino (Arosio mtb).

Debuttanti: 1. Alessandro Colombo (XBike); 2. Fabio Ghisleni (Suisio); 3. Riccardo Bassi (Mtb Cogliate).

Donne: 1. Norma Fumagalli (Team Spreafico Veloplus).

Junior: 1. Fabrizio Casartelli (Trapletti); 2. Andrea Panata (Team Spreafico Veloplus); 3. Nadir Corti (idem)

Senior 1: 1. Fausto Fognini (Pool Cantù); 2. Giuseppe Conca (T.Spreafico); 3. Luca Benvenuti (Tr. Lariano).

Senior2: 1. Andrea Castelletti (Xbike); 2. Carlo Gattavecchia (Cantù); 3. Francesco Colombo (Xbike).

Veterani 1: 1. Andrea Dell’Oca (Triangolo Lariano); 2. Massimo Maffeis (T. Spreafico); 3. Andrea Artusi (idem)

Veterani 2: 1. Massimiliano Giuliani (Sc Triangolo Lariano); 2. Giovanni Casiraghi (Team Spreafico Veloplus); 3. Massimo Issia (idem).

Gentlemen 1: 1. Giovanni Bartesaghi (Team Spreafico), 2. Paolo Nespoli (Xbike); 3. Roberto Manzoni (idem).

Gentlemen 2: 1. Enzo Moiana (Biciclub 2000); 2. Fabrizio Isacchi (Suisio); 3. Paolo Poncetta (A-Team).

Sg A: 1. Angelo Togni (Viscardi); 2. Camillo Locatelli (Suisio); 3. Oliviero Valsecchi (T. Spreafico Veloplus).

Sg B: 1. Alessandro Lazzaroni (Suisio); 2. Santo Brumana (idem); 3. Ivan Baratti (Rampi Brianza).

Classifiche complete qui.

Prossima prova il 3 aprile a Lecco.