Master MTB Cicli Pozzi – #12: Codeghini vince l’ultima prova stagionale

Comunicato stampa

Una cronometro ben gradita dai biker; soprattutto per Codeghini che conquista il miglior tempo.
E’ calato il sipario, quindi, sulla stagione 2016 per quanto riguarda il circuito off road del Master Cicli Pozzi di mountain bike inserito nel programma dell’Acsi di Como.
Tutto questo è successo domenica in quel di Lurago d’Erba nella manifestazione contro il tempo  gara allestita dal gruppo Amici Comaschi con in palio il trofeo memorial Angelo Ratti.
Una cronometro individuale della lunghezza di circa 9 chilometri con la presenza di settanta corridori, con un percorso allestito sulla gara di cross country allestita questa primavera. Percorso interessante che presentava tratti nei prati e boschi nei dintorni di Lurago. Al via si sono presentati 70 bikers che poi sono partiti ad intervalli di trenta secondi. Dopo la gara i biker hanno gradito il  meritato rinfresco, con le premiazioni che si sono tenute presso l’oratorio di Lurago d’Erba location che nel prossimo mese di dicembre ospiterà la consueta premiazione di fine stagione.

Miglior tempo fatto realizzare da Giovanni Codeghini con il portacolori del Team Spreafico Veloplus che copre i 9 km del percorso nel tempo di 21’06”  precedendo di ben trentadue secondi il bergamasco Fabio Bertocchi (Team Morotti). Terzo miglior tempo per Giovani Casiraghi (Team Spreafico Veloplus) che chiude in 21’43”. Dal quarto al decimo posto assoluto. Nell’ordine: Luca Bergamini (’99 Milano) 21’45”; Andrea Melesi (Team Spreafico) 21’58”; Giovanni Ripamonti (XBike Merone) 22’04”; Marco Onofri (Sc Triangolo Lariano) 22’05”; Roberto Viganò (Rampi Club Brianza Monguzzo) 22’13”; Giovanni Bartesaghi (Team Spreafico Veloplus) 22’14” 000;  Andrea Seminara (Sc Triangolo Lariano) 22’14” 200. Una sola concorrente femminile al via. Norma Fumagalli (Team Spreafico Veloplus) chiude nel tempo di 25’05” chiudendo quarantunesima assoluta.

Ecco i primi tre  di categoria:

Debuttanti: 1 Riccardo Bassi(Mtb Cogliate) 24’42”; 2 Andrea Bergamini (Sc Triangolo Lariano) 25’11”; 3. Riccardo Bianchi (Mtb Cogliate) 26’28”.
Primavera: 1. Giacomo Fossati (Pavan) 26’09”; 2. Manuel Corti (Team Spreafico) 26’36”.
Junior:1. Giovanni Codeghini (Team Spreafico) 21’06”; 2. Luca Bergamini (’99 Mi) 21’45”; 3. Andea Seminara (Sc Triangolo Lariano) 22’14”.
Senior 1: 1. Fabio Bertocchi (T. Morotti) 21’38”; 2. Andrea Melesi (Team Spreafico) 21’58”; 3. Marco Onofri (Sc Triangolo Lariano) 22’05”.
Senior 2: 1. Giovanni Ripamonti (XBike) 22’04”; 2. Roberto Viganò (Rampi Brianza) 22’13”; 3. Gianluca D’Ambros (Besanese) 23’12”.
Veterani 1: 1. Cristiano Rota (Mtb Suisio) 22’39” ; 2. Davide Carubba (Rampi Brianza) 23’07”; 3. Massimo Maffeis (Team Spreafico) 23’23”.
Veterani 2: 1. Giovanni Casiraghi (Team Spreafico) 21’43”; 2 Ivan Ripamonti (2×2 Brenna) 22’30”; 3 Maurizio Brambilla (Pavan) 22’55”.
Gentlemen 1: 1. Giovanni Bartesaghi (Team Spreafico) 22’14”; 2. Davide Aiani (Rampi Brianza) 23’15”; 3 Roberto Manzoni (XBike)23’32”.
Gentlemen 2: 1. Claudio Facchini (Albertoni) 25’17”; 2. Francesco Venditti (XBike) 28’54”; 3. Mario Rovelli (Amici Comaschi ) 30’57”.
SG A:1. Oliviero Valsecchi (Team Spreafico) 26’17”; 2. Gino Donà (Bike&Run) 28’26”.
Sg B: 1. Santo Brumana (Suisio) 27’20”; 2. Dario Bertocchi (Flli Casali) 30’11”; 3. Ivan Baratti (Rampi Brianza) 34’48”.

Società: 1. Team Spreafico, 2. XBike, 3. Sc Triangolo Lariano; 4. Rampi Club Brianza, 5. 2×2 Brenna.

Classifiche complete qui.

Info: http://www.masterciclipozzi.com