Marco Aurelio Fontana: il dopo gara di Albstadt

Comunicato stampa

Ci sono gare di MTB in tutto il pianeta (siamo sempre più famosi come sport), Regionali, Nazionali, Internazionali… e poi c’è la Coppa del Mondo.

6-marco-aurelio-fontana-world-cup

Finalmente la Regina dei circuiti Mondiali è partita con una delle tappe più belle (a detta di tutti) ed una delle meno accattivanti (a detta di tutti i piloti) con rispettivamente Nove Mesto in CZE e Albstadt in GER.

Abbiamo atteso a lungo di partire e come sempre le aspettative non sono state tradite da gare tiratissime ed una marea di atleti giovani fortissimi che stanno arrivando il che fa benissimo al mix nelle classifiche e ad alzare il livello ancora di un pochino.
All right ha vinto sempre il solito Svizzero ma soprattutto in gara due ci siamo avvicinati tanto e la stagione da ora in avanti non sarà facile nemmeno per lui. Tutti noi vogliamo batterlo e nelle due gare in quota prevedo scintille perché io mi preparerò al mio massimo (cosa che faranno in tanti) e di certo non mi schiererò al via tanto per fare numero.

2-marco-aurelio-fontana-world-cup



Per spendere due parole sulla Cekia posso dire semplicemente che è una pista veramente da F1 con velocità elevate, tracciato larghissimo, sezioni tecniche e libidine pura, data anche dall’atmosfera che si respira in Moravia. Stupendo!!! Ho corso una gara regolare ed in safe mode (avevo i Banger di Mr Wolf front and rear) facendo linee aliene e arrivando in volata con quelli che sarebbero stati secondo e terzo della gara successiva. Happy per la top ten e caldo per la Germania.

Parto con gara due dicendovi che l’aria che si respira non è la stessa delle grandi occasioni e per qualche motivo sembra una gara minore a cui partecipano tutti i Big ed alla fine un pò lo spettacolo ne risente. Sarà la location o sarà la pista ma qualcosa li manca.

8-marco-aurelio-fontana-world-cup

Anyway partito col fuoco dentro ho rinomato bene fino ad accorciare sulla testa della corsa a metà gara insieme a Luca Braidot (abbiamo fatto segnare il secondo e terzo miglior tempo assoluto ed eravamo quarto e quinto) ma un problema alla trasmissione mi ha mess KO facendo svanire le chance da podio. Un vero peccato ma i problemi, nonostante il Team abbia lavorato benissimo, possono capitare e non sarà sicuramente questo a fermarci. Sto bene boyz, tranquillo, in forma, abbronzato (che non guasta) e gasato (necessario). State sintonizzati perché la stagione è appena iniziata…

Cheers

Marco Aurelio Fontana

(Photo credit: Michele Mondini)