L’Himalayan Highest MTB Race è ancora di Marzio Deho

Comunicato stampa

2016-07-10-photo-00000033

L’Himalayan highest mtb race è una gara a tappe che si svolge in Ladakh, vicino ai confini di Tibet e Pakistan ed è considerata una delle corse a tappe più alte al mondo. 6 tappe per circa 600km e 4 passi a oltre 5000m con una cronoscalata finale “Sky is the limit” di 53km ed arrivo ai 5602m s.l.m. del Khardungla il passo più alto del mondo.

“La corsa si è rilevata abbastanza impegnativa – racconta Marzio Deho, Team OLYMPIA-POLIMEDICAL – soprattutto per i problemi dovuti all’altura, perché bisogna acclimatarsi bene. Sono arrivato in Ladakh con una buona condizione fisica per affrontare la competizione. Per quanto riguarda la mia corsa, tutto bene a parte due giorni in cui ho avuto qualche problemino di febbre, ad ogni modo il bilancio è assolutamente positivo!”

L’alfiere dell’OLYMPIA-POLIMEDICAL ha vinto ben 4 tappe su 6 portandosi a casa la vittoria sulla classifica generale. Positivi i commenti del Presidente del Team Loredana Manzoni: “Marzio ama queste competizioni particolari, queste sfide all’estremo; è un atleta che non smette mai di stupire! Lo aspettiamo in Italia per festeggiare insieme a tutto il team questo periodo particolarmente vittorioso dell’intera squadra”.