L’angolo di sterzo variabile in corsa diventa realtà




Peter Charnaud di Woodenbike.co, azienda che produce biciclette con telai in legno, ha realizzato una full con la particolarità di poter variare l’angolo di sterzo in corsa.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il telaio, ovviamente in legno, si basa sulla Devinci Spartan ed è dotato di un meccanismo in grado di variare l’angolo di sterzo di ben 15° restando tranquillamente in sella. Il meccanismo si basa su due leve che devono essere allentate per poi ruotare su una manopola fin quando l’indicatore posto sul tubo sterzo non raggiunge il valore di angolazione desiderato. A questo punto si devono solo bloccare nuovamente le due leve.

vari_angle_headtube

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il posizionamento del perno, inoltre, fa sì che al variare dell’angolo di sterzo lo stack del telaio varia solo leggermente.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Summer Sale wk28 - 728x90  
 
 

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *