Laigueglia presa d’assalto dai biker di tutta Italia per il Grand Prix Giovanile

Comunicato stampa

mtb2

Arriveranno giovani dai 13 ai 16 anni da tutta Italia per sfidarsi su un tracciato spettacolare di quasi 4 chilometri alternato da tratti di single track e sterrati e passaggi tecnici. Uno spettacolo nello spettacolo per la prova unica del Gran Prix d’inverno Giovanile che si disputerà domenica a Laigueglia diventata da anni patria dello sport e del ciclismo in particolare.  Tra i top team giovanili della manifestazione organizzata dall’Ucla 1991 Oacan Bagutti con il patrocinio del Comune che collabora nella logistica e con un contributo economico è prevista la partecipazione di Cicli Lucchini, Melavì Focus Bike, Pila Bike, Fidentino Race Team, Asd Team Bramati, Tuscia Bike Team 89, Bici Camogli Golfo Paradiso, Merida Italia Team, La Fenice Mtb, Team Cicloteca solo per citarne alcuni.

“Le iscrizioni procedono a pieno ritmo e sicuramente per Laigueglia sarà un ritorno importante di immagine per la vitalità dell’evento – spiegano gli organizzatori – perché nella cittadina il prossimo weekend non arriveranno solo gli atleti in gara, ma anche gli accompagnatori, lo staff tecnico e i genitori dei ragazzi. Laigueglia offrirà come sempre il suo palcoscenico naturale tra percorsi nel verde affacciati sul mare e borgo marinaro tra i più suggestivi del Mediterraneo”.

Con il Grand Prix Giovanile e la 24ª edizione del Trofeo Laigueglia Mtb Classic, gara aperta a categorie agonistiche ed amatoriali si chiude il trittico laiguegliese dedicato alle due ruote. Dopo il trofeo Laigueglia per professionisti, la Granfondo ora tocca ai biker che arriveranno già venerdì sera nel borgo marinaro per poi “assaggiare” il percorso gara il giorno dopo.  Come vuole la tradizione presso il ritrovo di Piazza Marconi a partire dalle 15 sarà allestito un miniexpo con la presenza di marchi importanti quali Bianchi, Lapierre, Merida, Hibike.