La pioggia non ferma la Sei ore degli Imperatori




Comunicato stampa

ff24911b-efe7-479a-994a-1c4a500f6491_medium_p

Si è svolta a Lanuvio (Rm) ospitale cittadina dei Castelli Romani, la terza ed ultima tappa del circuito “Extreme Endurance Mtb – Tour le sei ore del Lazio (Fci) 2016, in occasione della “1^ Edizione della Sei Ore degli Imperatori” ottimamente organizzata dal benemerito team Asd Civita Bike di Lanuvio. La spettacolare gara di fondo è stata riservata alle categorie “Solitari” e Team Societari.

Il circuito di gara, a norma dei regolamenti Federali, ha visto protagonisti sotto un cielo tempestoso ventoso e piovoso e fangoso che ha messo a dura prova degli oltre 170 ciclo biker regionali del Lazio e dintorni.

L’evento si è svolto nel suggestivo scenario agreste delle fertili campagne Lanuvine e collinari boschive dei Castelli Romani con un percorso tecnico a misura dell’Endurance Exstreme Mtb allestito per l’occasione dall’esperto tecnico federale regionale e nazionale Alfio Sciuto di Aprilia, storicamente già ottimo dilettante federale. Il percorso, interamente sterrato, misurava meno di 5 ilometri per un dislivello di 50 metri, ed annoverava tratti in terra battuta, tratti su erba e un fantastico passaggio agonistico sul famoso “basolato romano” della antica Via Appia. Come già accennato la pioggia è stata la gran protagonista in negativo, rendendo lo sterrato al limite della impraticabilità e uno strato profondo di fango che ha impegnato molto i coraggiosi biker a mantenere il proprio baricentro in sella.

Per la cronaca la gara solo nelle prime due ore delle sei in programma ha potuto godere parzialmente un momento di sosta dello scatenato Giove Pluvio. Poi è ritornata la pioggia battente. Aumentando lo strato fangoso e il disagio per le due ruote grasse. Più avanti, quando è uscito il sole, e il percorso ha iniziato ad asciugarsi, il fango era tanto e invasivo per i ciclo biker, a tal punto che, gli organizzatori per evitare maggiori disagi e sicurezza, sono stati costretti ad interrompere la gara dopo circa 4 ore dall’inizio, cancellando di fatto le ultime due in programma.

Note positive arrivano dal Comitato Organizzatore dove i bravi ragazzi del Team Civita Bike avevano già provveduto ad allestire un gradito e ricco ristoro presso la “Location Lanuvina” per tutti: atleti, accompagnatori e ospiti al seguito. Un servizio di assistenza e ristorazione eccellente testimoniato da numerosi presidi di ristori durante il percorso di gara, dove i biker hanno potuto dissetarsi e recuperare le proprie energie Alle ore 13.00 presso la Locazion, è stata servita la famosa pasta party castellana, che ha lasciato tutti soddisfatti, buongustai, scettici inappetenti. Durante il simposio a tavola si sono svolte le premiazioni di tappa per le categorie e team societari, e, i vincitori assoluti del suggestivo e spettacolare Circuito Extreme Endurance MTB – Tour le 6 ore Fci Lazio 2016.

Classifica del circuito qui.

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *