La Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini conquista l’Endurance Tour 2014

Splendida impresa di Claudio Pellegrini ed Elisabetta Dani, “re” e “regina” del circuito nazionale Endurance Tour alla conclusione della 6 Ore Urcis a Orzinuovi (Brescia).

Oltre 600 i bikers iscritti alla tappa finale in terra lombarda divenuta un vero e proprio riferimento delle gare di lunga durata in mountain bike sul territorio nazionale.

Obiettivo centrato per il team presieduto da Stefano Carnesecchi, grazie ad una grande prestazione dei suoi atleti Elisabetta Dani, Claudio Pellegrini, Armando Mattacchioni e Luigi Onofri costantemente in piena bagarre per le posizioni nobili delle varie classifiche parziali e finali del circuito endurance.

Dal punto di vista tecnico non sono mancati i single track nei boschi lungo l’Oglio, la discesa dietro il Castello, la variante Zio Willer percorsa sui bancali nella foresta sui 10 chilometri del circuito molto alla portata dei corridori tesserati con il sodalizio santamarinellese.

Venendo ai vincitori, Pellegrini ha controllato da vicino il diretto avversario Fabio Giammarchi (Lunigiana Bike) e il responso all’arrivo è stato ancora a favore del portacolori santamarinellese che ha chiuso con 14 giri (tempo 6.19’37”), uno in più di Giammarchi (5.58’42”) con le stesse posizioni immutate anche nella classifica generale dell’Endurance Tour.

6 Ore Urcis 2014 Claudio Pellegrini
Elisabetta Dani ha trovato Ilaria Balzarotti in gran giornata: le due, compagne di team vittoriose alla recente 24 ore capitolina, hanno fatto gara a sé con la Dani giunta alle spalle della battistrada che ha chiuso la propria fatica con 12 giri (6.03’26”).

6 Ore Urcis 2014 Elisabetta Dani sul podio
Con una prestazione di livello più che onorevole, ha potuto tenersi stretto il secondo posto (11 giri in 6.04’20”) che non la scalzava dalla prima posizione finale del circuito nazionale endurance.

Segnaliamo poi un ritorno alle competizioni davvero positivo per Armando Mattacchioni: dopo il ritiro forzato nella 6 Ore di Rosignano, vincendo la gara in terra bresciana, ha portato a casa un risultato di tutto rispetto (13 giri in 6.10’37”) piazzandosi secondo nella generale, senza dimenticare il quinto posto di Luigi Onofri che ha totalizzato 11 giri in 5.55’56”.

 Desidero complimentarmi con Claudio Pellegrini, Elisabetta Dani, Armando Mattacchioni e Luigi Onofri per il grande risultato – ha affermato entusiasta il presidente Stefano Carnesecchi -. Tenere la forma per un circuito intero non è semplice, ma la vittoria all’Endurance Tour 2014 è motivo di orgoglio per tutti noi e ci ricompensa del tanto lavoro con il quale abbiamo portato avanti questa sfida in giro per la penisola ”.

Da Orzinuovi a Fiano Romano, dove Giovanni Gatti, Alessio Pastori, Andrea Ferrante e Domenico Garofalo si sono messi in evidenza alla 6 ore Sassete 6X6 Gladiator Race. Avanti nella classifica parziale nelle prime quattro ore di gara, hanno subito il ritorno dei diretti avversari (Ciclotech Mtb Runners vincitori con 20 giri in 6.08’14”) nell’ultima mezz’ora: con lo stesso numero di giri dei Ciclotech e un distacco di 1’26”, probabilmente si poteva fare qualche cosa di più anche nel gestire le forze nel finale, ma complessivamente è stata una domenica positiva per i quattro portacolori del team della Perla del Tirreno con un secondo posto assoluto da non buttare.

Sassete 6X6 Giovanni Gatti

www.mtbsantamarinella.it

 

Luca Alò

 

IT - 728x90