La 6 ore della Valpolicella, una conferma!




Comunicato stampa

Ore 7.30 di domenica 23 aprile, i cancelli di Villa Mosconi Bertani, un elegante complesso monumentale e parco storico del 700 in località Novare a Arbizzano di Negrar (maggiori informazioni si possono avere cliccando sul seguente link: http://www.mosconibertani.it/), si sono aperti e gli oltre 200 partecipanti e relativi accompagnatori hanno potuto ammirare la tenuta nel suo massimo splendore . Un grosso contributo a rendere magica la location l’ha dato una giornata solare che ha fatto rimuovere il ricordo delle pessime condizioni meteorologiche dell’edizione 2016.

18056807_1672877033007467_4141575402805360630_n

Da quest’anno il testimone per l’organizzazione è passato dalle mani esperte di Dario Bergamini, che comunque ha dato il suo contributo mantenendosi dietro le quinte, alle altrettanto capaci del Team Benetti, navigato organizzatore, da qualche anno, della tanto apprezzata Granfondo d’Autunno.

Lo Staff organizzativo ha magistralmente allestito le varie aree per accogliere al meglio i partecipanti ed i loro accompagnatori. Il percorso, con delle interessanti varianti rispetto all’edizione precedente, è stato fettucciato e tabellato dagli instancabili Diego Bertani, Fabrizio Agnolin, Luca Cerpelloni e gli altri ragazzi del Team Benetti, sotto la supervisione della Famiglia Bertani, proprietaria della magnifica tenuta.

Le previsioni meteorologiche favorevoli, come già detto, hanno creato i presupposti per rendere indimenticabile la giornata. Alle 10.00, scandite dalla musica e dal commento dello speaker, un immenso Alfio Montagnoli, è iniziata la gara ed è stata subito bagarre. Dopo il giro di lancio, i concorrenti sono entrati nel percorso di gara di 5,3 km. e di circa 160 mt. di dislivello. Il tracciato, ben disegnato da Diego Bertani, era molto nervoso con tratti veloci tra i vigneti della Tenuta, dei brevi e tosti strappi che portavano al GPM, e poi un tecnico single track all’interno del boschetto. Alla fine della gara, i commenti entusiastici dei partecipanti hanno decretato il percorso come un perfetto cross country di alto livello.

Allo scoccare della sesta ora si sono delineate le posizioni e questi sono i vincitori di ciascuna categoria: Cennamo Pierluigi (categoria Senior); Pavan Dino (categoria Master); Re Adamo (categoria Gentleman); Savoia Fabio (categoria Fat&Plus); Balzarotti Ilaria (categoria Lady); Conforti Denise (categoria Miss); Top Team Race Benetti (categoria T3); Todesco Girls (categoria F3); ASD MTB Santa Marinella C.Montanini (categoria T2); Barbieri Friends (categoria F2); dmd Team (categoria FM2). Da quel momento è iniziata la festa con il ricco pasta party offerto dagli Alpini di Parona di Valpolicella e con le premiazioni delle varie categorie davanti alla villa ed alla presenza di Alberto Bozza, Assessore allo Sport del Comune di Verona.

983928_1673242449637592_742629418349353553_n

6 Ore della Valpolicella invita tutti a visitare la sua pagina Facebook ed il sito ufficiale http://6oredellavalpolicella.it/ per foto, video e classifiche. Le foto dei fotografi ufficiali saranno, a breve, a disposizione di tutti.



Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *