La 17ª Agnosine Bike è servita! Ecco il “menù” di domani

Comunicato stampa

Non solo agonismo e mountain bike per l’atteso appuntamento nazionale di Agnosine. Il piccolo paese valsabbino apre le porte ad oltre 600 atleti provenienti da tutta Italia offrendo una serie di servizi di contorno dedicati a tutti gli sportivi ed all’atteso pubblico. Domani si inizia con le due categorie amatoriali poi spazio ad oltre 300 giovani talenti ed ai big della mountain bike nazionale.

unnamed

Natura, sport, mountain bike ed ovviamente tanto divertimento. Gli ingredienti ci sono tutti affinché questa 17ª Agnosine Bike possa essere oltre che un grande successo anche un appuntamento imperdibile ed indimenticabile. Un tracciato entusiasmante ed affascinante, una location per certi aspetti insolita ed un clima di festa estremamente contagioso, questo il biglietto da visita con cui Agnosine ed i suoi sentieri si preparano ad accogliere centinaia di appassionati provenienti da tutta Italia.

Seconda prova del Gran Prix d’Italia Master, seconda prova del Circuito Bresciacup 2017e prova unica in cui verranno assegnati i titoli da campione provinciale bresciano per la specialità olimpica cross country. L’antipasto, le motivazioni agonistiche, ci sono tutte ma è con il contorno che i ragazzi dell’MTB Agnosine puntano a conquistare il cuore di chi vorrà condividere queste due giornate di festa dedicate alla mountain bike. Già, perché ad incorniciare la due giorni di sport ci sarà lo stand gastronomico della Polisportiva di Agnosine a proporre le più golose tipicità bresciane mentre gli aromi delle selezioni artigianali prodotte dal “Birrificio Inesistente” disseteranno le gole arse dalla fatica.

Poi lo stand allestito dal negozio “Manuel Bike” nella giornata di martedì offrirà la possibilità a tutti di provare le specialissime Cannondale Moterra 1, l’esclusiva full suspended a pedalata assistita del noto brand sponsor del Circuito Bresciacup 2017, poi Naicos offrirà campioni gratuiti e la prova immediata di alcuni dei suoi prodotti cosmetici rivolti all’attività dello sportivo e rivolti a soddisfare ogni sua esigenza.

E allora non perdiamo tempo e dopo il contorno spazio subito alle categorie amatorialiche si contenderanno il podio nella prima giornata anticipando lo spettacolo, tutto da gustare, offerto delle categorie giovanili. Ed il gran finale? Che domande, ecco l’atteso dessert con le categorie Open che martedì 25 aprile si schiereranno ai nastri di partenza con alcuni dei più blasonati nomi della mountain bike nazionale ed internazione per l’ultima entusiasmante scossa di adrenalina. Da Jhonnatan Botero Villagas (KTM Protek) a Gioele Bertolini (Team NOB Selle Italia), da Gerhard Kershbaumer (Torpado Gabogas) a Martino Fruet (Team Lapierre), passando da Andrea Righettini (KTM Protek) a Nadir Colledani (Torpado Gabogas) per poi arrivare ad Anna Oberparleiter (Team Lapierre), Serena Tasca e Fareidy Yosaiana Pineda Quintero (KTM Protek).

Il “menù” promette bene, ora tocca a voi…ordinare!
PROGRAMMA GARE DEFINITIVO
• Lunedì 24 aprile:

Ore 13.00 – Gara 1: M3 – M4 – M5 – M6 – ELMTW – MW
Ore 15.00 – Gara 2: M1 – M2 – ELMT
Dalle ore 17.00 alle ore 18.30 – verifica licenze per ED e AL
• Martedì 25 aprile:

Ore 9.00 – Gara 3: ES1º – DES1º
Ore 10.00 – Gara 4: ES2º – DES2º
Ore 11.00 – Gara 5: AL1º – DAL1º
Ore 12.00 – Gara 6: AL2º – DAL2º
Ore 13.00 – Gara 7: Open Donne (EL + Un23) – DJ – JUNIOR
Ore 15.00 – Gara 8: Open (EL + Un23)

Le verifiche licenze per entrambe le giornate saranno possibili sino ad 1h dalla partenza di ogni gara.

IT - 728x90

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here