Kurt Sorge conquista per la 3^ volta la Red Bull Rampage

La 12^ edizione della Red Bull Rampage si è conclusa con il canadese Kurt Sorge che conquista l’evento freeride più ambito al mondo per la terza volta, dopo i suoi recenti successi nel 2012 e nel 2015.

Kurt Sorge
Kurt Sorge

Le prestazioni di ogni atleta sono state giudicate sulla base di alcuni criteri riguardanti le difficoltà della linea utilizzata, l’ampiezza in aria, il controllo e la fluidità, i trick e lo stile adottato.

Sono senza parole. Non posso crederci. Abbiamo svolto un sacco di lavoro qui per un paio di settimane e adesso torniamo tutti a casa orgogliosi“, le parole di Sorge dopo la conquista di questa edizione.

La run vincente di Sorge:

Al termine della prima delle due run di gara Sorge si era già piazzato in testa alla classifica provvisoria con un punteggio di 92,66, confermando poi nella seconda run le sue performance che gli hanno consentito di portare a casa questo terzo successo. Si tratta del primo atleta che riesce a vincere questa gara per tre edizioni, il che lo conferma come l’atleta più vincente della storia di questo evento.

Sul secondo gradino del podio è salito l’icona del freeride, Cameron Zink.

Cameron Zink
Cameron Zink

La run vincente di Zink:

Al terzo posto Ethan Nell, un debuttante ventottenne dello Utah, che si è messo in luce tra le leggende del freeride.

Ethan Nell
Ethan Nell

La run vincente di Nell:

Brandon Semenuk, vincitore della Red Bull Rampage 2016, e Brett Rheeder sono entrambi caduti nel corso della prima run di gara, riprendendosi poi in quella successiva per terminare rispettivamente al 4° e 5° posto finale.

Brandon Semenuk
Brandon Semenuk
Brett Rheeder
Brett Rheeder

Il premio “People’s Choice Presented by Utah Sports Commission”, infine, è stato ottenuto dal francese Antoine Bizet mentre Pierre-Edouard Ferry ha conquistato il premio “Kelly McGarry Spirit Award”.

Antoine Bizet - Pierre-Edouard Ferry
Antoine Bizet – Pierre-Edouard Ferry

Classifica finale:

1. Kurt Sorge 92.66
2. Cam Zink 90.33
3. Ethan Nell 90.00
4. Brandon Semenuk 89.66
5. Brett Rheeder 89.33
6. Thomas Genon 89.00
7. Carson Storch 87.66
8. Kyle Strait 87.33
9. Tyler McCaul 87
10. Tom van Steenbergen 84.33
11. Andreu Lacondeguy 83
12. Antoine Bizet 81.66
13. Darren Berrecloth 81
14. Vincent Tupin 78
15. Pierre Edouard Ferry 76.33
16. Logan Binggeli 69.66
17. Bas van Steenbergen 68.66
18. Ryan Howard 67.66

Il podio della gara
Il podio della gara

Per chi si fosse perso la diretta è possibile rivedere qui il video dell’intero evento:

Vincent Tupin
Vincent Tupin
Tyler McCaul
Tyler McCaul
Tom van Steenbergen
Tom van Steenbergen
Thomas Genon
Thomas Genon
Kurt Sorge
Kurt Sorge
Ryan Howard
Ryan Howard
Pierre-Edouard Ferry
Pierre-Edouard Ferry
Logan Binggeli
Logan Binggeli
Kyle Strait
Kyle Strait
Darren Berrecloth
Darren Berrecloth
Carson Storch
Carson Storch
Antoine Bizet
Antoine Bizet
Andreu Lacondeguy
Andreu Lacondeguy

(Photo credits: Red Bull Content Pull)

IT - 728x90

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here