KTM Protek Dama: bene Gandola e Fumagalli

Comunicato stampa

 

1DS_4548

Atleti del Team KTM PROTEK DAMA impegnati su diversi fronti nel week end scorso.

A Medole – Mn- per la nona edizione della South Garda Bike gara di 63,5 km, apertura dei circuiti Zerowind e Coppa Lombardia, ci sono i gran fondisti del Team.

Ottima la prova di Luca Gandola che conclude in ventunesima posizione assoluta, terzo Under 23 e di Mara Fumagalli, ad un  passo dal primo podio stagionale, quarta Elite.

Bene anche Simone Colombo, Master 2, alla sua prima uscita stagionale, ottavo di categoria, ancora alla ricerca della forma Stefano Moretti che conclude 34° assoluto.

Inizio di stagione davvero sfortunato per il colombiano Eddie Andres Rendon Rios che incappa in un incidente ed è costretto al ritiro.

“Ci dispiace per l’incidente meccanico capitato a Eddie Rendo Rios costretto al ritiro. Non è sicuramente un momento fortunato per il colombiano- ci dice il team manager Nunzio Avventura. Grande prova di Luca Gandola ed anche di Mara Fumagalli in grande crescita”.

Facciamo un salto oltre oceano per il Campionato Panamericano che si è svolto a Cota in Colombia.

Tra gli atleti in gara anche Jhonnatan Botero Villegas, alla sua prima esperienza da Elite con la maglia della Nazionale Colombiana, un buon dodicesimo posto al termine di una gara sempre in rincorsa a causa di un incidente, un tifoso attraversava il percorso e faceva cadere Jhonnatan, il quale riprendeva la gara praticamente dall’ultima piazza, con carattere, grinta e determinazione arrivava al termine in buona posizione.

Sempre restando all’estero, in Svizzera per l’esattezza, dove si svolgeva la Xc Monte Tamaro alla quale partecipava Tommaso Caneva che conclude la gara 11° tra gli Under 23.

Andrea Righettini e Maximilian Vieider si sono dedicati ad una gara su strada in quel di Trento, La Bolghera, giunta alla 106° edizione, una gara da velocisti, i nostri due bikers hanno gestito la prova come un buon allenamento, dopo 30 giri dei 35 in previsione si sono ritirati.