Junior Bike Brescia: la terza prova a Gardone

Comunicato stampa

campioni provinciali Giovanissimi Fci Bs

Da tutte le parti sono arrivati grandi consensi ed apprezzamenti. Per il tracciato, per l’organizzazione, per le gare, per l’entusiasmo recepito da parte degli stessi giovani biker che dal pubblico.
Noi accettiamo molto volentieri consigli e osservazioni, se fatti in modo civile ed educato- dice Giancarlo Tanfoglio- e penso che abbiamo allestito tutto in maniera, posso anche dirlo professionale, anche se parliamo di gare per Giovanissimi. Perché crediamo molto- conclude Tanfoglio- in quello che facciamo, e ne approfitto per ringraziare tutti quanti hanno gareggiato e tutti coloro che hanno lavorato per la buona riuscita della manifestazione”.
Entriamo nei dettagli tecnici ed agonistici. Appuntamento con la terza prova del circuito Junior Bike Brescia, gara che assegnava anche le maglie provinciali Giovanissimi (7/12 anni) della Fci di Brescia.
Il primo commento positivo arriva dalla due volte campionessa olimpica Paola Pezzo “Percorso bellissimo, organizzazione fantastica” dove si aggiungono le congratulazioni da parte della commissione di giuria.
Bellissimo siparietto da parte di un giovane bike del sodalizio del team Carbon Hubo, che si è avvicinato allo speaker, ha parlato al microfono, e con grande convinzione esprime “un percorso meraviglioso, passaggi artificiali a regola d’arte, divertente e entusiasmante. Queste son le belle cose da fare per noi giovani”.
E non finisce qui “Bravissimi! Avete gestito tutto con grande professionalità” dice Oscar Inselvini dirigente della Monticelli Bike, con Piero, dirigente dell’Asd Pompiano ricalca le parole di chi lo ha preceduto “complimenti per aver allestito una così bella manifestazione.” Insomma: fanno piacere queste parole.
Comunque, i veri protagonisti della giornata, sono stati loro: i giovani biker che hanno dato un grande esempio anche sotto il piano comportamentale. Per quanto concerne la Race Cup al via 100 concorrenti; per la Kids (gara promozionale disputata nel pomeriggio) si sono presentati al via una novantina di atleti.
Da rimarcare: pratiche e lavori di segreteria fatti alla perfezione; percorso tecnico gestito in massima sicurezza; c’erano due ambulanze, un medico (mai intervenuto). Partenze puntualissimi . Accesso agli schieramenti di partenza con più corsie e con possibilità di sopravanzamento laterale. Non il minimo intoppo!  Oltre alla giuria Federale, a scrivere tutti i passaggi parziali e finali dei giri c’erano tre ragazze del comitato organizzatore, molto in aggiunta a questo servizio. Tutti i passaggi sono stati filmati dalle ragazze.  Soddisfatto anche  il rappresentante MTB Giovanile del Comitato Provinciale di Brescia, Omar Zafferini.  Premiazioni super puntuali e veloci.  Tutti i bambini chiamati nominalmente, premiati ed applauditi uno per uno congedandoli con un pacco gara di tutto rispetto. Ecco i campioni provinciali Fci Brescia:

G1 (7 anni): Luca Guerini ed Elisa Bianchi (Carbon Hubo)
G2 (8 anni): Tommaso Ravasi e Sophie Bindoni (Carbon Hubo)
G3 (9 anni): Jacopo Belotti (Pompiano) ed Arianna Bianchi (Carbon Hubo)
G4 (10 anni):  Jacopo Bragheri (Carbon Hubo) e Nicole Comincini (Ronco Maurigi)
G5 (11 anni): 1. Valerio Zanardini (Carbon Hubo)
G6 (12 anni): Monica Manza (Velò Montirone) e Luca Alberti (Carbon Hubo)

Ordine d’arrivo della gara
G1: 1. Patrik Pezzo Rosola (Sc Barbieri); 2. Pietro Guzzo Foliaro (idem); 3. Luca Guerini (Carbon Hubo); 4. Elisa Bianchi (idem), 5. Maurizio Gobbi (Novagli Bt)
Femmine: 1. Elisa Bianchi

G2: 1. Sophie Bindoni (Carbonhubo); 2. Tommaso Ravasi (idem), 3. Lisa Rozzini (Novagli Bt); 4. Massimo Savoldini (Pompiano); 5. Giorgio Ghirardelli (Nulli Iseo)
Femmine: 1. Sophie Bindoni, 2. Lisa Rozzini (Novagli Bt); 3. Stefania Baruffa (idem)

G3 (9 anni): 1. Jacopo Belotti (Pompiano); 2. Nicola Bazzotti (Novagli Bt); 3. Nicola Bicelli (idem); 4. Giulio Zeri (idem); 5. Arianna Bianchi (Carbon Hubo) prima femmina

G4 (10 anni): 1. Jacopo Braghieri (Carbonhubo); 2. Lorenzo Celano (Uc Cremasca); 3. Daniel Raineri (Mtb Italia); 4. Gioiele Giaretta (Sc Barbieri); 5. Marco Dadda (Imbaplast Soncino)

Femmine: 1. Nicole Comencini (Ronco Maurigi); 2. Chiara Guerini (idem); 3. Veronica Minelli (Valtrompia)

G5 (11 anni): 1. Tommaso Guzzo Foliaro (Sc Barbieri); 2. Nicolò Corsi (idem); 3. Valerio Zanardini (Carbon Hubo); 4.Francesco Boschi (idem); 5. Riccardo Bertulli (Velò Montirone)

Femmine: 1. Noemi Venturelli (Sc Barbieri)

G6 (12 anni): 1. Alessandro Tinelli (Sc Barbieri); 2. Luca Giuseppe Alberti (Carbonhubo); 3. Daniele Lorenzo Maifredi (Novagli Bt); 4. Davide Piccinotti (Ciclistica Pompiano); 5. Samuele Parzani (Nulli Iseo).

Femmine: 1. Monica Manza (Velò Montirone)

www.juniorbikebrescia.it

IT - 728x90