Piancavallo via Segletta



Un percorso quasi completamente in asfalto, ma che vale la pena fare almeno una volta.

..

..

..

Partenza dallo Stadio di Verbania. Direzione Cambiasca. Appena giunti in prossimità della chiesa si prende la stradina che la costeggia sulla sinistra, che dopo l’asfalto diventa con fondo in pietra. Giunti ad un bivio si tiene la destra e ci si immerge nel bosco su un comodo sterrato. Lo sterrato conduce a Ramello. Si attraversa il paesino fino a raggiugnere la strada provinciale della Valle Intrasca. La si percorre in direzione Aurano. Giunti al bivio Scareno-Aurano comincia la vera salita. Dopo una serie di tornanti non troppo difficili si raggiunge Aurano. La fatica non è finita, anzi, comincia proprio qui. Lasciata Aurano si continua a salire, rendendosi contro subito che fin’ora è stata una passeggiata, visto che il dislivello aumenta sempre di più. Dopo alcuni strappi davvero duri si raggiunge Alpe Segletta, quota 1000 mt. s.l.m. .

Raggiunta l’alpe, la strada prosegue, sempre in continua salita. Dopo alcuni tornanti la strada sembra che spiani, ma è solo un’illusione, perchè dopo un paio di curve si ricomincia a salire, anche se ormai manca poco al traguardo di questa escursione. Infatti dopo alcune curve si raggiunge la strada che conduce a Piancavallo. In prossimità di questo bivio si può godere di un favoloso panorama sul Lago Maggiore, a quota 1200 mt. s.l.m. .


234070005.JPG

1247012133.JPG

 

La strada di ritorno, inutile dirlo, è a ritroso, così tanto per godersi la strada appena fatta, ma stavolta in discesa.

Summer Sale wk28 - 728x90  
 
 

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *