Il basso Cargiago



b6aca99bdf37849e6055bd4c0c134781.jpgUn bellissimo giro nel bosco sotto il Monte Cargiago.

 ..

..

..

..

..

La continua ma leggera pioggia ha reso viscidi pietre e rami che si incontrano sul tracciato, richiedendo una guida più attenta del solito, devo dire che la mia full mi agevola le cose. Da Caronio si intraprende lo sterrato che conduce a Pollino ma dopo qualche curva lo si lascia per piegare a sinistra. Ci si trova, così, sull’itinerario archeologico, caratterizzato da incisioni rupestri sui vari massi che si incontrano. Dopo una ripida salita da fare a piedi necessariamente si ritrova lo sterrato iniziale, in corrispondenza di una cappelletta.

79cc1dc00d04fd66850103768a8abdaa.jpg

 

Dietro la cappelletta si riprende l’itinerario archeologico, che dopo una salitina ancora da fare a piedi, comincia a spianare entrando in un fitto bosco. Qui inizia un bellissimo single-track che raggiunge un incrocio con una strada forestale. Pieghiamo a sinistra e percorriamo lo sterrato in leggera salita ma dopo un breve tratto prendiamo il sentiero a destra contrassegnato con una colorazione gialla. Un altro bellissimo single-track da fare tutto d’un fiato. Il sentiero raggiunge un bivio, teniamo la destra e dopo un pò raggiungiamo un largo sterrato, voltiamo a sinistra e scendiamo in direzione del santuario SS. Trinità di Ghiffa. Alla fine della discesa pieghiamo a destra e percorriamo il comodo sterrato che dopo un pò diventa sentiero e raggiunge Ceredo in corrispondenza di una chiesa. Da qui possiamo ritornare a Caronio prendendo la strada asfaltata che sale sulla destra.

Un percorso non molto lungo ma caratterizzato prevalentemente da bellissimi sentieri.

b6aca99bdf37849e6055bd4c0c134781.jpg

Summer Sale wk28 - 728x90  
 
 

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *