Calpera – Alpe Colle



Bel giro abbastanza lungo che attraversa la Valle Intrasca, per immergersi poi nella valle di Calpera. La si risale fino a raggiungere Alpe Colle, giro di boa, quindi ritorno verso Piancavallo e discesa, tra asfalto e sentieri, verso Verbania.

Parto da Verbania e costeggio il torrente San Bernardino fino a Trobaso.

1605909703

 

Da Trobaso salgo verso Cambiasca, quindi Ramello e percorro la strada della Valle Intrasca in direzione Aurano. Dal Ponte Laura la strada comincia a diventare ripida e dopo una serie di tornanti raggiungo Aurano, da cui ammiro il panorama sulla Valle Intrasca.

231610305

 

Dopo una breve sosta riprendo a salire, stavolta in direzione Alpe Segletta. Qui la strada si fa ancora più ripida. Raggiunta l’Alpe mi immetto sullo sterrato situato verso le ultime abitazioni. E’ un comodo sterrato che poi diventa sentiero, quasi sempre pedalabile, fino a scendere a fondo valle, nei pressi di un rio.

749255403

Superato il ponticello si comincia a salire, attraverso un gruppo di vecchie baite ormai in disuso e dopo un breve tratto raggiungo il piazzale della teleferica.

1771349074
 
Prendo il ripido sentierino a destra che si inerpica deciso fino a giungere all’Alpe Pianale.
1581000090

 

Attraverso le baite e riprendo il sentiero che diventa subito un largo sterrato che in una serie di tornanti sale deciso fino alla strada asfaltata.

Percorro la strada in direzione Alpe Colle, quindi da qui prendo il sentiero verso il Morissolo e raggiungo un altro sterrato, molto panoramico, che si affaccia sul Lago Maggiore.

452999969

 

Percorro lo sterrato fino a raggiungere il Centro Auxologico di Piancavallo. Proseguo, ma prima di iniziare la discesa merita una sosta il punto panoramico in prossimità del bivio per Aurano.

68662837

 

Quindi riprendo la strada asfaltata in direzione Alpe Manegra. La strada scende con decisione, supero Manegra e raggiungo Luera. Da qui si riprende a salire, ma in falsopiano, fino a raggiungere Pian di Sole. Deviazione per prendere il sentiero che attraverso Corte Valaa mi fa raggiungere in direttissima Esio.

Riprendo la strada e raggiungo Pian Nava, da qui altro sterrato che conduce stavolta ad Albagnano, quindi Bee e, ancora per sterrato, giù fino a Bureglio. Attraverso il bosco di San Martino e giungo a Vignone, quindi in discesa verso Zoverallo e poi Verbania.

 

(km 50, dislivello totale in salita circa 1130 m)

 

Summer Sale wk28 - 728x90  
 
 

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *