Il giro tra i due laghi



E’ un itinerario condiviso dai territori del Cusio e del Vergante. Si sviluppa nello spazio compreso tra il Lago Maggiore ed il Lago d’Orta, coinvolgendo ambienti tra i più variegati: dalle discese panoramiche del Mottarone alle pianure a ridosso dei laghi.

Da Verbania in direzione di Suna e poi Fondotoce, per immettermi sui sentieri della Riserva Naturale Speciale di Fondotoce.

From Verbania towards Suna and then Fondotoce, to take the trails of the Special Natural Reserve of Fondotoce.

DSCN0731.JPG

 

Quindi risalgo verso la strada statale per prendere la pista ciclabile che costeggia i camping, fino ad arrivare a Feriolo.

Then I go to the main road to take the bike path that runs alongside the campsite, until I get to Feriolo.

DSCN0733.JPG

 

Dallo splendido lungolago di Feriolo riprendo la strada statale, poi ancora su pista ciclabile costeggiando il Lago Maggiore.

From the beautiful lake promenade of Feriolo I resume the main road, then still to the bike path along Lake Maggiore.

DSCN0738.JPG

 

Supero Baveno e raggiungo Stresa, con il suo splendido balcone sulle Isole Borromee.

I overcome Baveno and reach Stresa, with its beautiful balcony over Borromean Islands.

DSCN0741.JPG

 

Quindi prendo la funivia, direzione: Mottarone. Da qui comincio a scendere su sentiero panoramico tagliando la strada asfaltata sottostante.

So I take the cable car, direction: Mottarone. From here I start to descend on scenic trail cutting asphalt road below.

DSCN0747.JPG

 

Raggiungo rapidamente Alpe Cortano.

I quickly reach Alpe Cortano.

DSCN0749.JPG

 

Poi mi immergo in un fitto bosco di faggi in ripida discesa.

Then I immerse myself in a dense forest of beech trees in steep descent.

DSCN0753.JPG

 

E raggiungo anche Alpe Vermenasca.

And I reach Alpe Vermenasca too.

DSCN0756.JPG

 

In ripida discesa passo accanto ad una piccola diga.

In steep descent I cross a small dam.

DSCN0759.JPG

 

Quindi su veloce strada sterrata raggiungo Alpe Selviana, con la sua bella cappelletta.

Then, by fast dirt road I reach Alpe Selviana, with its beautiful chapel.

DSCN0761.JPG

 

Ancora discesa veloce fino ad Agrano.

Further fast descends up to Agrano.

DSCN0763.JPG

 

Da qui vado a prendere un sentiero a mezzacosta che mi porterà a Crabbia.

From here I go to take a hillside trail that will take me to Crabbia.

DSCN0764.JPG

 

E da Crabbia ancora su sentiero a mezzacosta in direzione di Borca, a tratti panoramico sul Lago d’Orta.

And from Crabbia still on a hillside trail in the direction of Borca, sometimes with viewpoints over Lake Orta.

DSCN0767.JPG

 

Ora mi dirigo verso Omegna, su asfalto ci arrivo velocemente, quindi Casale Corte Cerro ed infine Gravellona Toce, per immettermi sul sentiero che costeggia il Fiume Toce.

Now I head to Omegna, on asphalt I quickly get there, so Casale Corte Cerro and finally Gravellona Toce, to take the trail that runs alongside the River Toce.

DSCN0773.JPG

 

Raggiungo, quindi, la strada statale proprio sul Toce, dove riattraversando la Riserva Naturale Speciale di Fondotoce faccio ritorno a Verbania.

I reach, therefore, the main road right on the Toce, where recrossing the Special Natural Reserve of Fondotoce I do return to Verbania.

DSCN0776.JPG

 

(54 km, totale dislivello in salita circa 110 m)

(54 km, total climb uphill about 110 m)

Summer Sale wk28 - 728x90  
 
 

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *