Iron Bike – #1: la carica dei 500 alla Marathon Bosco Difesa Grande

Entusiasmo e divertimento con le ruote grasse e tacchettate, ingredienti principali del successo riscosso in occasione della Marathon Bosco Difesa Grande agli occhi degli appassionati di ciclismo fuoristrada e ai 500 bikers protagonisti di una magnifica giornata di sport all’ombra del più vasto complesso boschivo della Puglia, nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia, che ha aperto in grande stile la stagione 2017 dell’Iron Bike.

Nella marathon di 47 chilometri, la lotta per le prime posizioni è stata da subito molto vivace con la firma della premiata ditta della Scott Racing Team Girolamo Ceci (primo tra gli under 23 e ciclisticamente cresciuto con il Team Amicinbici) e Paolo Colonna (primo tra gli élite) tagliando il traguardo in quest’ordine distanziando Andrea Delli Noci (Cyclon-Store.it – 1°master 3) solitario verso la conquista del terzo posto. Nella medesima distanza in gran spolvero anche Giuseppe Belgiovine (Team Eurobike) tra i master 1, Yan Pastushenko (Team Eurobike) tra gli élite sport, Fausto Santarsiero (Cyclon-Store.it) tra i master 2, Francesco Mangano (Team Eurobike) tra i master 4, Dario Manti (Cyclon-Store.it) tra i master 5, Girolamo Palmitessa (Team Eurobike) tra i master 6, Patrizia Bitetti (Murgia Bike Santeramo) tra le master donna 2 e Giuseppe Lazzazzara (Fausto Coppi Acquaviva) tra i master 7.

Marathon Bosco Difesa Grande 26030217 podio marathon

Simone Macrì (Mtb Casarano – 1°juniores) è andato a cogliere un tiratissimo successo nella mediofondo di 35 chilometri anticipando di un solo secondo il diretto rivale Giacomo Scardigno (Velosprint Bitonto – 1°élite sport), terza piazza per Giuseppe Losacco (Team Amicinbici-Losacco Bike).

Obiettivo traguardo raggiunto per i migliori di categoria Davide Catalano (UC Foggia) tra i master 3, Rino Colantuono (Team Evoluzione) tra i master 2, Domenico Malvasi (Montalbike) tra i master 1, Domenico Del Vecchio (Team Eurobike) tra i master 5, Vito Sante Sgobba (Team Eurobike) tra i master 4, Francesco De Natale (Team Bike Revolution Palo del Colle) tra i master junior, Andrea Cavallo (Oriabikerun) tra gli under 23, Saverio Strisciullo (Cyclon-Store.it) tra i master 6, Giovanni Mannatrizio (Asd Gianni Bugno Trinitapoli) tra i master 7, Anna Ciccone (Asd Locorotondo) tra le master donna 2, Ilenia Matilde Fulgido (Loco Bikers) tra le donne juniores, Pasquale Caso (Ormebikextreme) tra i master 8 e Antonella Leo (Cyclon-Store.it) tra le master donna 3.

Ragguardevole partecipazione in ambito giovanile in occasione della cross country che ha messo in risalto le ottime performances dei ragazzi della Scuola Ciclismo Losacco Bike ed anche di Ettore Loconsolo (Ludobike), Alessandro Ricchiuti (Oriabikerun) e Ivan Carrer (Team Eurobike) a podio tra gli esordienti uomini, Ilaria Scarpa (Tugliese Salentino), Benedetta Calcagnile (Kalos) e Rebecca Angiulo (Polisportiva Cavallaro) tra le esordienti donne, Alessia Scarpa (Tugliese Salentino) tra le donne allieve, Simone Tarantini (Salis Bike), Daniele Pugliese (Narducci Team Edil Luigi Cofano) e Lorenzo De Rinaldis (Kalos) tra gli allievi uomini.

Alla presenza di Alessio Valente (sindaco di Gravina in Puglia), Francesco Santomasi (assessore allo sport di Gravina in Puglia, Mauro De Rinaldis (vice presidente FCI Puglia), Lorenzo Spinelli (presidente comitato provinciale FCI Bari-Bat), Domenico Del Vecchio (vice presidente comitato provinciale FCI Bari-Bat), Emanuele Losacco (consigliere comitato provinciale FCI Bari-Bat),  Giuseppe Leuci (componente settore fuoristrada FCI Puglia) e Tommaso Micaletto (componente settore giovanile FCI Puglia), è stata una domenica ricca di soddisfazioni per tutti i soci del Team Amicinbici-Losacco Bike che hanno mandato in archivio quella che ormai è considerata la classicissima di inizio primavera dell’Iron Bike nonchè una straordinaria vetrina di tutte le più belle realtà del Sud Italia che praticano la mountain bike.

Degna di nota l’accoglienza in grande stile nella nuova location di partenza e di arrivo della Masseria Vado Carrara, unitamente al supporto della Polizia Municipale, della Polizia di Stato e delle associazioni che hanno presidiato il percorso (Stikkio Bike, Festina Lente, Dorando Pietri, Gravina Bikers ed Obiettivo Giovani), all’assistenza medica (Stefano Silvestri e alla Cvm Cilifrese), all’animazione curata dal dj Mago Zurlino e dal Corteo Storico Conte Giovanni di Montfort.

Classifiche complete

IL CALENDARIO COMPLETO IRON BIKE 2017 – 23 aprile Altamura – Marathon Città di Altamura Mtb (Ormebikextreme Altamura), 30 aprile Andria – Marathon di Castel del Monte (New Andria Bike), 14 maggio Montalbano Jonico – Calanchi Bike Marathon (Montalbike-Domenico Pozzovivo Fan Club), 4 giugno Vieste – Marathon del Gargano-Baia degli Aranci-Hotel I Melograni (Team Eurobike), 25 giugno Monte Sant’Angelo – Marathon del Bosco Quarto (Mtb Monte Sant’Angelo), 2 luglio Campitello Matese – Campitello Matese Superbike (Sport Team Saette), 3 settembre Bitonto – Marathon del Bosco di Bitonto (Team Oroverde Bitonto), 17 settembre Spinazzola – Marathon del Garagnone (Team Bike Spinazzola), 8 ottobre Nardò – Marathon Parco Nazionale Porto Selvaggio (Hab Cycle).

Luca Alò

(Photo credit: Roberto Ferrante – Bureau Sportclick)