Intervista a: Nunzia Gammella

Nelle granfondo del sud Italia sta facendo incetta di vittorie, nonostante abbia iniziato a correre da soli 3 anni. Stiamo parlando di Nunzia Gammella, la forte biker campana che proprio oggi ha collezionato un’altra bella vittoria ad Ascea Marina. L’abbiamo intervistata.

10364039_681508905260010_8840060046218843847_n

Età: 32

Vive a: Battipaglia (SA)

Musica preferita: Musica allegra in generale.

Hobby: Sport.

Percorso preferito: Scanno.

993619_486829261394643_1265281954_n

MTB-VCO: Ciao Nunzia, quando hai cominciato ad andare in mountain bike?

Nunzia Gammella: Diciamo che è iniziato tutto così per gioco… un Sabato mattina di fine Marzo di 3 anni fa (2012), vidi un gruppetto di ragazze della mia zona che andavano in bici… così chiamai un’amica che praticava già mtb e che già insisteva per provare e le chiesi come fare.

Così presi una mtb in prestito e il giorno dopo mi aggregai ad un gruppo della mia città e da lì è stato subito amore!!!!

1014448_609366212474280_441257545_n

MBV: Qual è stata la tua prima gara e come è andata?

NG: La mia prima gara in realtà non fu su mtb, ma fu una gara su strada nel 2013, il giro della penisola sorrentina dove arrivai 4°…in realtà ero 3°, mancava poco alla fine ma non avendo esperienza non ho saputo dosare le forze.

L’esordio in mtb è stato alla GF di Casarano sempre nel 2013, dove arrivai 3° assoluta…fu una sorpresa enorme!

1186817_511974432213459_838441269_n

MBV: Cos’è che ti piace più di tutto in una granfondo?

NG: In effetti preferisco le granfondo alle XC vuoi per la durata….o per le salite…alcune interminabili…ed è li che mi misuro con me stessa e con i miei limiti. Però poi raggiunta la cima godi di un panorama mozzafiato che ti ricompensa di tutto.

MBV: Nello scorso Campionato Italiano Marathon ti sei misurata con le migliori atlete italiane della specialità, è stata una bella esperienza?

NG: Il Campionato Italiano… a Valcavallina, e chi se lo dimentica, è stata una delle gare più dure che mi sono trovata ad affrontare. Lì partecipai con il solo intento di fare una nuova esperienza, ma ahimè non avevo per niente la preparazione necessaria ad affrontare una gara dura come quella. Nelle prime salite capii subito che ero in una giornata no, ma non mollai e completai comunque la gara.

Il confronto con le altre, a prescindere dal risultato, è sempre un’esperienza positiva.

10671450_955549641138511_6279685313541059534_n

MBV: Qual è stata lo scorso anno la gara per la quale serbi un bel ricordo?

NG: Sicuramente la finale degli All Star a Collarmele. Una gara bellissima, nonostante fosse l’ultima di una lunga stagione. Avevo la forma fisica che mi accompagnava alla grande, piazzandomi in un bel 2° posto assoluto.

Diciamo che di tutte le gare svolte in Abruzzo conservo un bel ricordo, paesaggisticamente è di alto livello…impossibile non rimanerne affascinati.

MBV: Raccontaci invece qual è stata la tua gara più difficile.

NG: Come dicevo prima…sicuramente il Campionato Italiano Marathon a Valcavallina. Se non hai la preparazione adatta soffri e non ti diverti.

11041706_10206076266094785_7442268121616262928_n

MBV: Normalmente quanto tempo dedichi all’allenamento?

NG: Il tempo a disposizione purtroppo è poco, e questo mi penalizza molto. Lavoro tutta la giornata, con orari di ufficio che mi impediscono di uscire magari nello spacco di pranzo o la sera.

Diciamo che la mattina presto, molto presto, rappresenta l’unica alternativa valida per un buon allenamento. Poi vabbè c’è il week a disposizione quando non ci sono le gare.

MBV: Qual è la bici che hai utilizzato la scorsa stagione? E quest’anno?

NG: Lo scorso anno iniziai con la Cannondale Flash29. Poi a metà stagione ho iniziato ad usare la Niner Jet 9 Carbon, che uso ancora tutt’oggi.. Per il momento non ho intenzione di cambiarla… mi ci trovo troppo bene.

1459907_554700737940828_2128212555_n

10246546_616009128476655_1971174697156416926_n

MBV: Quali obiettivi ti poni per la stagione appena iniziata?

NG: L’intenzione è quella di riconfermare i risultati dello scorso anno. Quindi, oltre il circuito della Campania qui da me, rifarò i Sentieri del Sole e dei Sapori dello scorso anno proprio per valutare eventuali miglioramenti.

11139576_792031704207729_960346509_n

MBV: Grazie dell’intervista Nunzia ed in bocca al lupo per un ottimo 2015!

 NG: C R E P I – I L – L U P O!!!!!

IT - 728x90