Intervista a: Elena Gaddoni



Elena Gaddoni, la Campionessa Italiana Marathon 2013, una specialista delle gare di durata a livello nazionale e internazionale, ci ha rilasciato un’intervista.

 IMG-20140226-WA0002 (2)

Età: 33

Vive a: Imola (BO).

Musica preferita: mi piace tutta la musica…in bici ascolto generi rock, altrimenti mi piacciono i Modà.

Hobby: tutti gli sport.

Principali risultati:

Nel 2005, primo anno in nazionale, 3° nel Campionato Italiano XC a Sarentino. Nel 2006 e 2007, 2° al Campionato Italiano XC e Marathon. Nel 2008, Campionessa Italiana XC a Grotte di Castro e 2° nel Campionato Italiano Marathon. Nel 2009, 3° al Campionato Italiano XC e Marathon. Nel 2012, 2° al Campionato Italiano Marathon. Nel 2013, Campionessa Italiana Marathon, 11° ai Campionati Mondiali Marathon a Kirchberg (Austria).

 

MTB-VCO: Elena, quando hai cominciato ad andare in mountain bike?

Elena Gaddoni: Ciao a tutti…ho cominciato a 15 anni ma per gioco …diciamo che ho cominciato più sul serio a 18 anni.

 

MBV: Qual è stata la tua prima gara e com’è andata?

EG: La mia prima gara è stata una gara uisp a Palazzuolo sul Senio (FI) e arrivai terza ma non avevo allenamento adatto a una gara cosi lunga e tecnica…là i posti sono bellissimi ma le discese tutte single track e io avevo una mtb con forcella rigida…

 1077231_651242704895224_1587117049_o(1)       

MBV: Negli ultimi anni, dopo l’XC, ti sei affermata anche nelle gare di durata. L’anno scorso è arrivato il titolo italiano e anche a livello internazionale hai dimostrato il tuo valore. Quali sono stati i momenti più emozionanti?

EG: Nel 2013 i momenti piu emozionanti sono stati tanti…dal secondo posto al Sella Ronda…alla convocazione di nuovo in Nazionale Marathon per i mondiali, che sono stati veramente un’esperienza unica che mi ha insegnato di nuovo davvero tanto. A far parte di un gruppo innanzitutto e poi a dare il meglio che si possa anche se le condizioni non sono quelle che avevamo programmato perché lo sport è anche questo e insegna molto, e ovviamente la vittoria del titolo italiano marathon in Sicilia a Milo, un sogno che dopo tante difficoltà si avvera con la consapevolezza di voler sempre fare di più.

 

sportograf-39689370_lowres

 

MBV: Continuerai a dedicarti all’XC e alle Marathon?

EG: Mi piacerebbe fare XC ma non si concilia con il Marathon. Gli allenamenti sono molto diversi e poi credo mi piaccia di più come specialità il Marathon, meno tecnica di certo dell’XC.

 

foto (10)2

 

MBV: Normalmente quanto tempo dedichi all’allenamento?

EG: Dedico quasi tutte le mattine all’allenamento e tempo permettendo, se comincerò a lavorare, andrò in ogni momento possibile. Comunque nella settimana in bici vado da 15 a 20 ore più qualche ora in palestra.

 

IMG-20140226-WA0004 (3)

 

MBV: Qual è la bici che hai utilizzato nella scorsa stagione? La userai anche quest’anno?

EG: Ho usato l’FRM Anakin 29 in carbonio monoscocca, con ruote carbon e corone O-Symetric, e certo userò il nuovo modello FRM Anakin 2014 con qualche accorgimento, tipo non userò piu la doppia corona ma la singola sempre O-Symetric, con pacco pignoni trasformato FRM 11-42 compatibile SRAM.

 

IMG-20140225-WA0001

IMG-20140225-WA0000

 

MBV: Quali sono i tuoi obiettivi per il 2014?

EG: Il mio principale obiettivo è dare sempre il massimo in ogni corsa e programmare al meglio gli appuntamenti in modo da divertirmi sempre il più possibile. Comunque l’obiettivo principe è l’Italiano Marathon alla Valcavallina il 1° giugno, il Marathon Tour e le marathon internazionali piu importanti e chissà una qualche prova all’estero.

 IMG-20140226-WA0001 (2)

 

EG: Grazie a tutti e in bocca al lupo per la stagione!!!

MBV: Ciao Elena, un grandissimo in bocca al lupo per te!

 

Summer Sale wk28 - 728x90  
 
 

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *