Intervista a: Anna Oberparleiter




Con un titolo italiano e una medaglia di bronzo agli Europei XCE già conquistati quest’anno, Anna Oberparleiter ha tutte le carte in regola per puntare ad un ottimo piazzamento nei prossimi Campionati Mondiali. In questa intervista ci svela le sue intenzioni.

13340827_10208797810930089_372945174_o

Età: 25.

Vive a: Valdaora (BZ).

Musica preferita: di tutto.

Hobby: sciare, camminate in montagna.

Percorso preferito: Nove Mesto Na Morave (Repubblica Ceca).

13342178_10208797810690083_333103067_n

MTB-VCO: Ciao Anna, quando e perché hai iniziato ad andare in mountain bike?

Anna Oberparleiter: Ciao a tutti! Ho iniziato ad andare in bici ad 8 anni in una garetta piccola del mio paese, sono riuscita subito a vincerla. Ho continuato ad andare in bici, allenarmi con degli amici e mio papà e mi sono proprio divertita, ed ecco sono ancora qua!

MBV: Quindi hai iniziato presto a gareggiare.

AO: Come detto prima la mia prima gara è stata una piccola gara che ha organizzato la società del mio paese ASC Olang. Io e i miei vicini di casa ci siamo iscritti per divertimento. Ho corso con una bici che mi aveva regalato mia zia per la cresima con ruote in viola, veramente bella, e sono riuscita a staccare subito tutte le altre.

13288672_10208797799329799_1631668202_o

MBV: Quest’anno per te è già stato ricco di soddisfazioni, a partire dalla conquista del tuo terzo titolo italiano XCE a Nalles. Che emozioni hai provato davanti al pubblico di casa?

AO: È sempre speciale correre davanti al pubblico di casa, speravo di fare una bella gara. Non era facile, ma alla fine sono riuscita a vincere il mio terzo titolo italiano ed è stato veramente bello vincerlo davanti a delle persone alla quali tengo.

MBV: Poi c’è stata la medaglia di bronzo agli Europei XCE in Svezia. Ci racconti brevemente la tua gara?

AO: Sì, nella mia trasferta per la Svezia non ero in piena salute quindi ero un po’ preoccupata per la gara. Sapevo di stare bene ma l’influenza mi ha indebolito molto. Nei giorni prima della gara ho provato a riposare il più possibile per essere al meglio per la gara. Nelle qualifiche ho fatto il secondo tempo, che mi ha dato un po’ di fiducia. Poi nelle batterie sono riuscita a passare bene. Nella finale purtroppo non avevo più tanta forza, sono partita male, ultima, poi in una salita sono riuscita a passare la numero 1 e così è arrivata la medaglia di bronzo all’Europeo XCE, è stata veramente un’emozione indescrivibile.

13348683_10208797799929814_232574320_n

MBV: Oltre al cross country, ti vediamo gareggiare a volte anche nell’enduro. Lo scorso anno hai ottenuto addirittura il secondo posto ai Campionati Italiani, dimostrando di sapertela cavare bene anche in questa disciplina.

AO: Sì l’anno scorso ho fatto due gare di enduro, tra quelle una l’Italiano a Canazei. Mi piace molto questa disciplina, le persone e tutto l’ambiente molto tranquillo. A me personalmente aiuta a migliorare le mie abilità in discesa. Quando ho tempo faccio sicuramente altre gare di enduro.

13313877_10208797811170095_1301197476_o

MBV: Normalmente quanto tempo dedichi all’allenamento?

AO: In una settimana normale mi alleno tutti giorni, con un giorno di riposo, e domenica gara.

MBV: Ci descrivi la bici che utilizzi in questa stagione?

AO: Quest’anno uso la Lapierre Prorace 27.5 montata SRAM XO1 per la trasmissione, guarnitura FSA monocorona con guida catena Dh-sign, attacco manubrio, manubrio e reggisella FSA. Forcella Formula 33 e freni  Formula R1 Racing. Ruote tubeless FSA con pneumatici Maxxis o tubolari. Sella Selle Italia SLR, pedali Shimano.

13321241_10208797798889788_777545303_o

MBV: L’anno scorso sei arrivata sesta ai Mondiali XCE, quale obiettivo ti poni per quest’anno?

AO: L’obiettivo mio sarebbe arrivare a podio, però nel XCE non sai mai cosa succede. Vedremo.

MBV: Grazie dell’intervista Anna ed in bocca al lupo per questa stagione agonistica!

13313811_10208797799409801_1455095820_o

IT - 728x90

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *