In test: WTB Comfort Zone Clamp-On

Non c’è che dire, le manopole rappresentano sicuramente i componenti principali di una mountain bike, visto che insieme alla sella e ai pedali costituiscono i punti di contatto del biker con il proprio mezzo. Spesso tuttavia questo componente viene trascurato e si finisce con l’adattarsi a ciò che si trova sulla bici che si acquista. Niente di più sbagliato, in quanto ogni tipo di manopola si adatta ad uno specifico stile di guida. WTB è uno dei produttori che vanta una vasta gamma di manopole e noi fin’ora abbiamo avuto la possibilità di testarle praticamente tutte. Mancava all’appello un modello abbastanza particolare, e noi non ce lo siamo fatti sfuggire. Stiamo parlando delle Comfort Zone Clamp-On, che abbiamo avuto la possibilità di provare per un lungo periodo.

3

Descrizione

Le manopole Comfort Zone Clamp-On sono caratterizzate da un’ampia superficie d’appoggio per il lato più esterno del palmo della mano, un appoggio morbido al fine di consentire la dissipazione degli urti ricevuti dal manubrio. Sono realizzate con gomma morbida che adotta la mescola proprietaria DNA, la stessa utilizzata per le coperture. Una serie di nervature sagomate per le dita favoriscono invece una presa ergonomica.

2

Le Comfort Zone Clamp-On sono inoltre dotate di morsetti di bloccaggio integrati ad entrambe le estremità, per evitare eventuali scivolamenti e variare facilmente la posizione delle manopole per raggiungere la propria posizione ideale. In dotazione anche i relativi tappi.

1

La lunghezza è di 142 mm mentre il diametro misura 30 mm. Il peso da noi rilevato è di 200 grammi.

Sono disponibili nel solo colore nero. In vendita al prezzo di € 17,60.

Info: www.wtb.com

Distributore per l’Italia: www.matra.tv.it

 

Il test

La superficie di appoggio di queste manopole è realmente morbida al tatto, al punto che la prima volta che le abbiamo maneggiate abbiamo nutrito seri dubbi sulla loro durata, dubbi che poi sono stati fugati a seguito del test di durata al quale abbiamo sottoposto le Comfort Zone Clamp-On.

4

L’installazione è immediata e si è rivelata nel tempo anche molto stabile, grazie alla presenza in ognuna del doppio morsetto di bloccaggio integrato. Non abbiamo mai rilevato rotazioni involontarie, anche durante le lunghe uscite. La cosa fondamentale, comunque, è il trovare l’angolazione ideale della manopola in funzione alla propria posizione di guida naturale, per questo motivo nel corso delle prime uscite sarà opportuno fare delle prove portandosi la relativa chiave per i morsetti.

55

All’inizio possono apparire un po’ ingombranti, ma una volta abituati si riscontra realmente l’effettivo comfort che si ha in appoggio anche in quei tratti dal fondo molto sconnesso. Il disegno ci appare, in effetti, studiato per limitare il carico sul palmo della mano ma anche sul polso, con conseguente riduzione delle difficoltà di circolazione del sangue, spesso causa di fastidiosi intorpidimenti alle mani.

Anche la presa delle Comfort Zone Clamp-On è risultata sicura. Si tratta, in conclusione, di manopole realizzate in funzione del massimo comfort di guida e che chi non bada molto al peso potrà sicuramente apprezzare.

IT - 728x90

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here