In test: ION Shell_Amp Jacket Vario




Con l’arrivo della primavera le temperature ormai sono aumentate e finalmente consentono di affrontare le uscite senza sovraccaricarsi di capi di abbigliamento. Tuttavia in determinate ore della giornata o se ci si trova a percorrere sentieri ad alta quota è ancora opportuno avere nello zaino una giacca da indossare in caso di necessità. Abbiamo provato la Shell_Amp Jacket Vario di ION.

DSC_5611-2

Descrizione

Con la Shell_Amp Jacket Vario, presentata lo scorso autunno, ION vuole proporre una giacca in grado di schermare il corpo sia dal vento che dalla pioggia, oltre che dal freddo più intenso. Per farlo utilizza questo capo realizzato al 100% in poliestere e che sfrutta una costruzione a 3 strati con elevata resistenza idrostatica. Le cuciture sono schermate internamente.

DSC_5640

Il comfort è garantito dal tessuto 4-Way Stretch utilizzato da ION, come di consueto, per garantisce l’elasticità di questo capo in tutte le direzioni.

DSC_5648

La presenza del cappuccio tradisce le capacità idrorepellenti di questa giacca. Cappuccio dotato di regolazione a 3 punti che consente di sistemarlo con una sola mano: una bassa all’altezza del collo e due sul bordo esterno. E’ compatibile inoltre con l’utilizzo del casco al suo interno.

DSC_5656 DSC_5645

Un elastico posizionato all’interno dell’orlo consente di regolare l’aderenza della parte inferiore della giacca.

DSC_5644

Anche la larghezza dei polsini può essere regolata mediante delle pratiche fasce a velcro.

DSC_5636

Le tasche esterne sono due, le troviamo anteriormente e in basso, dotate di zip impermeabili.

DSC_5626

In quella destra è presente un piccolo panno in microfibra per la pulizia degli occhiali.

DSC_5617

In corrispondenza di ciascuna di queste due tasche, inoltre, troviamo una tasca interna, priva di zip, alla quale si può accedere aprendo la giacca.

DSC_5639

Sulle braccia è presente una zip di ventilazione, anch’essa impermeabile, per consentire la fuoriuscita di calore corporeo in caso di necessità.

DSC_5629

Sia nella zona anteriore che posteriore sono presenti degli inserti riflettenti per garantire la visibilità in condizioni di scarsa luminosità.

DSC_5638

La giacca Shell_Amp Jacket Vario è disponibile nelle taglie dalla S alla XXL e nel solo colore blazing red. E’ in vendita al prezzo di € 279,95.

Info: www.ion-products.com

Il test

La vestibilità della Shell_Amp Jacket Vario è regolare. Il tessuto altamente elastico consente ogni libertà di movimento, dando la sensazione di avere addosso una giacca leggerissima, piuttosto che una giacca progettata per proteggere dal freddo, dal vento e dalla pioggia. Le dimensioni sono generose, per cui in caso di dubbi tra due taglie è consigliabile scegliere quella inferiore. Il taglio e l’estetica sono molto gradevoli e consentono l’utilizzo di questa giacca in maniera disinvolta anche quando non in sella.

DSC_5611-2

Le regolazioni sono molto pratiche. L’orlo inferiore presenta un elastico che consente di personalizzare il livello di aderenza inferiore. In ogni caso, anche senza stringere questo elastico la giacca scherma molto bene il busto sia dall’acqua che dal vento e la zona posteriore assicura la giusta copertura. Per la chiusura dei polsini è stata adottata una fascia a velcro, che abbiamo trovato efficace anche in presenza di bagnato.

DSC_5634

Molto ben curate le regolazioni del cappuccio, che avevamo avuto modo già di conoscere con un’altra giacca ION. E’ possibile regolare, oltre che l’ampiezza della sua apertura, anche quella del collo, molto utile per proteggere in maniera efficace dal vento. Il cappuccio è, inoltre, ampio al punto da poter contenere comodamente il casco e presenta un prolungamento in corrispondenza della visiera.

DSC_5614

Per la ventilazione abbiamo trovato efficaci le aperture a zip poste sulle braccia, che anche se posizionate sul lato posteriore invece che anteriore, hanno favorito l’espulsione del calore che inizia ad accumularsi, ad esempio, quando si affronta una lunga salita.

Il punto forte della Shell_Amp Jacket Vario è senza dubbio la protezione dal freddo e dall’acqua. Anche a temperature estremamente basse lo abbiamo sfruttato con soddisfazione, indossando una classica maglia tecnica invernale e senza sentire il bisogno di un ulteriore strato aggiuntivo. Anche alle alte velocità e in presenza di pioggia la giacca ha mantenuto il corpo al caldo e all’asciutto, allo stesso tempo senza mai far avvertire  in maniera eccessiva la sua presenza, grazie al suo taglio morbido e leggero.

DSC_5613

Le tasche sono ben ampie da poter contenere anche un telefono cellulare di ultima generazione. In quella destra troviamo un funzionale panno in microfibra, collegato con l’interno della tasca tramite un elastico ed efficace nel pulire gli occhiali quando si percorrono i trail più bagnati. Lo abbiamo trovato utile, inoltre, anche per pulire all’occorrenza il display della fotocamera o dello smartphone.

DSC_5627

La giacca Shell_Amp Jacket Vario non ha tradito le nostre aspettative e si è dimostrata sul campo un’eccellente capo di abbigliamento per poter gestire con efficacia le uscite nelle giornate più fredde o bagnate, dimostrandosi valida anche nelle prime giornate primaverili, quando vista la sua leggerezza la si potrà tenere nello zaino per poi tirarla fuori in caso di necessità.

IT - 728x90

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *