Il Trek Zerowind off road Challenge veste i leader dopo la MTB Garda Marathon

Comunicato stampa

lissone-mtb-trescore-3

Il fascino della magica location di Garda anche quest’anno è riuscita ad incantare i bikers del Trek Zerowind che si sono sfidati lungo il percorso della Mtb Garda Marathon.

Giunta alla tredicesima edizione, la MTB Garda Marathon è una manifestazione solida e ben organizzata dal “veloclub di Garda” di Maurilio Cavalieri. Valevole come seconda prova del circuito, ha proclamato i leader delle categorie in classifica, che in apertura delle premiazioni di gara, hanno vestito alla presenza di Daniele Sala (titolare Dama), la rinnovata maglia del Trek Zerowind.

La classifica attuale vede Johnny Cattaneo (team Selle San Marco Trek), cat. Open conquistare la maglia di leader dopo essere stato un protagonista assoluto della MTB Garda Marathon assieme al compagno di squadra Damiano Ferraro, vincitore della gara sul lungo lago Regina Adelaide di Garda. Annabella Stropparo (amici di Annabella) cat. Donne Elite invece, conferma il primato già guadagnato alla South Garda bike di Medole.

Tra le donne amatori, la leadership è di Simona Bonomi (team Isolmant), tra gli Elite Sport conferma il gradino più alto del podio Matteo Valsecchi (Free Bike Pavan). La categorie M1 è di Ivan Degasperi (Team Todesco) che ha mostrato il suo valore presentandosi al traguardo in sedicesima posizione assoluta, lui, master, in mezzo ad un lungo elenco di atleti di categoria Elite. La categoria M2 è di Simone Colombo (KTM Protek Dama), la categoria M3 è invece di Stefano Lanzi (Lissone MTB). Nella categoria M4 conferma la posizione da leader Paolo Alverà (cicli Olympia). Tra gli M5 prevale massimo Berlusconi (team Isolmant) nel parimerito con Sandro Bruschetti (Bici e Sport), e negli M6 il leder è Leonardo Arici (Racing Rosola bike).

La classifica Team Cup ripropone ancora una volta i team, da sempre presenti al via nelle tappe del Trek Zerowind: stiamo parlando di Isolmant, Todesco e Lissone mtb, quest’ultimo superato sul gradino più basso del podio dal team Green Devils.

Una grande giornata di festa quella vissuta domenica sul lungo lago di Garda. Ed infine, per rendere la mattinata ancora più entusiasmante, ad incitare gli atleti del team Todesco al via e ad attenderli per complimentarsi all’arrivo, è arrivata anche la gradita visita di Georgy Dmitriev, che con il suo sorriso e il suo buonumore ha allietato ancora maggiormente una giornata già di per sé favolosa e divertente!

Ricordiamo che Georgy Dmitriev (M2) è stato vittima di una caduta durante la gara di cross country team Relay di Montichiari (BS), sfortunato come il compagno di squadra Gianluca Boaretto (ELMT) alla Tre Valli di Tregnago. Ad entrambi il Trek Zerowind augura sinceri auguri di una pronta guarigione.

Siamo solo all’inizio, la sfida è ancora lunga e tra gli altri, devono ancora emergere atleti e società aggregative che non fanno dell’agonismo il loro punto di forza.

Il Trek Zerowind vi augura buone pedalate e vi dà appuntamento sui campi di gara di:

                     02-05-2015   Andora Bike Mirko Celestino                      Andora (Sv)

                     14-06-2015  100 km dei Forti                                               Lavarone (Tn)

                     05-07-2015  Assietta Legend                                                Sestriere (To)

                     18-07-2014  Plan de Corones mtb race                               S.Vigilio di Marebbe (Bz)

                     06-09-2015  Marathon Bike della Brianza                         Casatenovo (Lc)