Il “Lessinia Tour Fir Cup”, le classifiche del dopo “Tre Valli by Gist”!

Comunicato stampa

 

Il Lessinia Tour Fir Cup, partito domenica con la Granfondo Tre Valli by Gist, ha udito a Tregnago, il rumore di migliaia di ruote artigliate solcare i terreni delle vallate di Illasi, Tramigna e Mezzane. Un plauso agli uomini del Bi@Bike event, che anche quest’anno hanno dovuto fare i conti con un meteo non proprio favorevole, riuscendo come sempre, ad organizzare e gestire una manifestazione che è storia della MTB.

“Gara bagnata, gara fortunata”, la guadagnata vittoria di questa edizione della Granfondo Tre Valli by Gist è di Vito Buono del team Carbon Hobo che ha stupito tutti gli avversari andando via sulla prima vera salita e conducendo poi l’itera gara nella testa del gruppo.

Anche per questa occasione, noi di Lessinia tour fir cup, siamo scesi in campo per affrontare la nuova sfida 2015. Eravamo dietro le quinte della manifestazione, indossato il casco e stretto le fibbie delle nostre scarpe tacchettate, a ridosso dei nastri di partenza e sul terreno di gara, abbiamo come sempre fatto il tifo per i nostri atleti in competizione.

Ma veniamo ai numeri: nella classifica assoluta del circuito troviamo al primo posto con 682 punti, De Gasperi Ivan (M1) del team “Todesco”, a soli 4 punti di distacco Calcarni Jarno (M2) che difende i colori del team “Biker Racing”, al terzo posto troviamo invece De Polo Marco (M2) del team “Spezzotto bike”.

Per la classifica di categoria ELMT: Il gradino più alto del podio è di Giraldin Gianluca (asd Salese Cycling FPT), segue un agguerrito Marana Martino del team “Rana-Tagliaro”, ad occupare invece il terzo gradino del podio di categoria, Baldi Manuel del team “Todesco”.

Classifica M1: Il gradino più alto è occupato dal campione del mondo Ivan De Gasperi, a seguirlo, con un distacco di soli 34 punti, Nicola Risati che quest’anno veste i colori del “Chero Group team”. Al terzo posto della categoria Biasioli Andrea del team “Todesco” che chiude la sua gara in 39 posizione assoluta con un tempo di 1:57:46.

Classifica M2: Per questa categoria al primo posto troviamo Calcarni Jarno (1:51:13) del team “Biker Racing” seguito da De Polo Marco (1:52:07) del team “Spezzotto bike”. Al terzo gradino del podio, ancora un uomo marchiato “Todesco”, Dmitriev Georgy che con un tempo di 1:54:44, a soli 36 punti di distacco dal compagno di squadra De Gasperi si colloca 6° nella classifica generale del circuito.

Classifica M3: Podio per Segata Claudio (Brem Tean Trento) che oltrepassa la linea dell’arrivo con un tempo di 1:56:33. Lo segue a soli due punti di distacco, Lanzi Stefano del team Lissone MTB (1:56:37). Il gradino più basso di questo podio è invece di Minieri Diego del “Bike team 53.3”, tempo 2:01:37.

Classifica M4: Primo posto per Candido Claudio del “Bike team 53.3” (2:01:46) seguito a 22 punti di distacco da Bianchi Gianluca del team “Stefana bike” (2:03:09). Bellato Francesco è invece l’atleta che guadagna un meritato terzo posto di categoria, difende i colori del “team Grana Padano bike” e chiude la sua gara con un tempo di 2:04:27.

Categoria M5: Atleta del team “Chero group team”, Baricchi Giuseppe che con un tempo di 02:04:50 conquista il gradino più alto della classifica di categoria del circuito. Al secondo posto troviamo Giobelli Luca del team “Chesini” (2:10:21) seguito a 52 punti di distacco da Megera Tiziano del team “Leones Treviso MTB”.

Categoria M6+: Podio per Arici Leonardo del team “racing Rosola bike” (2:14:01) seguito da Peretti Lauro, portacolori del team Syntec-Omap (2:17:49). Il terzo gradino è invece occupato da Zoccante Mariano, forte atleta del team “GS Montebello Isibike”, tempo 02:18:06.

Nella classifica assoluta femminile al primo posto troviamo Aldighieri Francesca (W2), portacolori del team “Omap bike”, al secondo posto abbiamo invece Zocca Lorena (W1). Il terzo gradino del podio è invece di De Lorenzo Poz Luisa (W2) del team “Este bike Zordan” (2:31:14). Encomiabile poi la prestazione di Panipucci Rossana del team “Bicitime racing” che con un tempo di 2:36:43 guadagna la prima posizione nella categoria di circuito EWS.

Per la classifica team troviamo poi al primo posto il “team Todesco” (punti 5364) capitanato da un instancabile quanto appassionato Valerio Festi. Segue Asd Chero Group team sfrenati (punti 3618), Asd San Bortolo (punti 3278), Team Syntec-Omap (punti 2612) e team Euganea bike (punti 2482).

Granfondo Tre Valli by Gist, buona la prima, ma la sfida è ancora lunga e devono ancora emergere atleti e società aggregative che non fanno dell’agonismo il loro punto di forza.

Il Lessinia tour fir cup, vi dà appuntamento il prossimo 26 aprile a San Giovanni Ilarione per la Granfondo del Durello, un appuntamento imperdibile valido come seconda tappa de circuito, non mancate, vi aspettiamo!