Il Franciacorta Oglio Cup ha premiato i suoi protagonisti 2017

Comunicato stampa

22813985_1939665496250856_3653361403193851024_n

Il puro cross – country (XC) è stato il vero protagonista assoluto del circuito bresciano, bergamasco e cremonese.

Un “pubblico” (i molti bikers) delle grandi occasioni ha festeggiato la fine del “challenge“ giunto alla sua terza edizione; location della premiazione finale, Timoline di Cortefranca, cuore della Franciacorta.

Timoline di Cortefranca (Brescia) – Una “momento” indimenticabile quello andato in scena la settimana scorsa (venerdì 20 ottobre 2017) nel cuore della Franciacorta. Teatro della premiazione finale il rinnovato auditorium (1861 – Unità d’Italia) di Cortefranca che ha accolto i tantissimi bikers, i veri protagonisti … unitamente agli organizzatori delle otto “regine” del circuito Franciacorta Oglio Cup 2017.

Una serata frizzante, bella, allegra, veloce e soprattutto molto partecipata … con lo speaker valtellinese Silvio Mevio – coadiuvato da due creature meravigliose, ovvero la “bresciana” Giulia & la “bergamasca” Noemi – che ha condotto il “protocollo” di premiazione con professionalità e abilità.

Presenti in “sala” tutti i responsabili di ogni singola prova (otto) del circuito: Matteo Baronchelli & Alessandro Viviani per Villachiara (12 marzo 2017) e Torre Pallavicina (15 ottobre 2017); Francesco Gavazzi & Luciano Archetti per Fantecolo (9 aprile 2017); padre e figlio, ovvero Pasino & Christian Pigoli per Barco di Cazzago di S. Martino (30 aprile 2017); Cristian Beccalossi, Angelo Franzelli & Matteo Paneroni per Roccafranca (2 luglio 2017); Marco & Giuseppe Corsini per Cortefranca (29 luglio 2017); Andrea Ferretti & Domenico Valetti per Barco di Orzinuovi e Giancarlo Brugnini, Fausto Este & Marcello Superti per Cignone.

A turno, ognuno ha fatto una sua considerazione e tutti sono stati concordi nel successo (edizione tre) andato oltre ogni previsione; molto soddisfatto il coordinatore, ovvero Pasino Pigoli infaticabile ed inossidabile “trascinatore” … oltre che organizzatore. Infatti – numeri alla mano – quanto sopra evidenziato corrisponde alla realtà: quasi 200 abbonati (per l’esattezza 184); 2000 iscritti; più di 2000 visualizzazioni sulla pagina di FB; più di 20.000 foto scattate; 20.000 visualizzazioni su TagRacer (cronometraggio ufficiale); oltre 600 chilometri percorsi lungo le otto prove e gli otto mesi di “race” (da marzo ad ottobre 2017). Veramente traguardi inaspettati e solamente in tre edizioni; un segnale forte questo che la dice lunga sulla bontà organizzativa di ogni singolo evento!

Ma veniamo alla premiazione vera e propria.

A fare gli onori di casa il consigliere – con delega allo sport del comune di Cortefranca – Giovanni Sorteni; a seguire – per il Centro Sportivo Italiano (C.S.I.) – ha preso la parola EMILIANO SCALFI che ha avuto parole di elogio per l’intero circuito, così come l’A.S.I. (Associazioni Sportive Sociali Italiane) si ringrazia il responsabile DAVIDE MAGNABOSCO entrambi sigle degli enti di promozione sportiva che hanno patrocinato l’intero “challenge”.

Un “grazie” speciale a tutti gli sponsor (veramente tanti) che hanno reso l’intero circuito veramente bello ed accattivante (e sicuramente al fianco del Franciacorta Oglio Cup anche per l’edizione quarta – 2018) ed in particolare a Battista Merisio di Mtb Channel che con le molteplici riprese/ fotografie ha sempre fissato il proprio teleobbiettivo sui “momenti” salienti di ogni singola “race” (sue le immagini del suggestivo video che ha aperto la serata e che ha raccolto in pochi minuti le otto “regine” che hanno fatto grande il “challenge bresciano, bergamasco e cremonese).

Lo spazio che ci concedono le testate giornalistiche accreditate (molteplici) è piuttosto limitato … vorremmo scrivere di più, oltre a fornire altri dettagli della premiazione, ma purtroppo questa è la “legge”!

Terminiamo, perciò, con un grazie speciale a tutti – nessuno escluso – per averci seguito, per avere partecipato e soprattutto per avere decretato – con il vostro impegno – ancora una volta il successo pieno della terza edizione di Franciacorta Oglio Cup 2017!

Sul nostro sito (franciacortaogliocup.it) troverete l’elenco di tutti i premiati e degli “allfinisher”; in questa sede ci limitiamo, perciò, solo ad elencare i vincitori dell’ambita maglia suddivisi nelle varie categorie.

Mattia Cigoli (Sprint Bike Lumezzane) – Junior; Luca Bonaiti (Rampi Team 96) – Master Sport; Matteo Romano (Cignone) – Master1; Fabio Pasquali (Ornello Team) – Master2; Alessio Bongioni (Team Stefana Bike) – Master3; Cristian Gallina (Emporio Spor Team2) – Master4; Gianpaolo Fappani (F.lli Rizzotto Coop Lombardia) – Master5; Tiziano Stefana (Team Stefana Bike) – Master6; Adelino Piccinotti (Team Loda Millennium) – Master7; Pietro Branchi (Pedale Orceano – AB Energy) – Master8+; Erika Marta (Team Pegaso FM Bike) – Miss & Barbara Agosta (Emporio Sport Team2) – Lady.

Nella “speciale” classifica per team troviamo Mtb Italia Hot Rock School e Ciclimant’s – rispettivamente per punteggio (10671 punti) e per numero di partecipanti (172) – al primo posto.

Un arrivederci al prossimo anno (2018) e buone pedalate … sulle colline della franciacorta e in riva al fiume Oglio!!!

IT - 728x90

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here