I leader del Trek Zerowind spiccano tra i forti di Lavarone

Comunicato stampa

13419210_1059702560772496_982872755586134215_n

Archiviata con successo anche la quarta tappa di un Trek Zerowind Off Road Challengeche con l’appuntamento di domenica, tra gli altopiani di Lavarone, Luserna e Folgaria, ha segnato il giro di boa del challenge. Dunque tre le gare a cui gli amanti delle lunghe distanze e delle sfide ambiziose sono chiamati a rispondere presente, ancora due appuntamenti di alta montagna con l’Assietta Legend e la Val di Sole Marathon, poi sarà la volta della corsa Brianzola che chiuderà il sipario sul Trek Zerowind 2016.

“Un vero e proprio colpo d’occhio – raccontano spettatori e organizzatori – lo spettacolo offerto dalla passione di oltre mille bikers pronti a darsi battaglia fra le fortezze dell’Alpe Cimbra”. Ad orchestrare l’evento, lo Sci Club Millegrobbe che anche per quest’anno, non ha concesso spazio a sbavature organizzative e, confermando il doppio menu di percorsi classic e marathon, ha dato vita ancora una volta ad un mix perfetto di lunga tradizione tra i centinaia di chilometri di percorsi off road disseminati per tutto il comprensorio.

Veniamo ora alle classifiche, l’impegnativa prova ha visto il russo della categoria open Alexey Medvedev (Trek selle San Marco) mantenere la leadership del circuito nonostante non sia stato al via a Lavarone, così come la lodigiana Fosca Vezzulli (Noxon Racing team) che invece a difeso la maglia con tutta la grinta di una atleta emergente.

Si sono guadagnati la maglia di leader del Trek Zerowind i grandi master dell’off road, con qualche sorpresa in classifica dopo la prova dell’Alpe Cimbra: negli M4 Michele Bazzanella supera Gianmichele Pasinelli, e la sfida entra nel vivo!

Vediamo la classifica attuale:

ELMT: Matteo Valsecchi (team Spacebikers)

M1: Daniele Valente (team Todesco)

M2: Georgy Dmitriev (team Todesco)

M3: Stefano Lanzi (Lissone Mtb)

M4: Michele Bazzanella (team Todesco)

M5: Massimo Berlusconi (Isolmant)

M6: Leonardo Arici (Racing Rosola Bike)

M7/8: Adriano Zanasca (Cycling team Bikeatore)

FEM: Simona Beretta (Wet Life Ridottiallosso)

Nessuna sorpresa nella classifica di società TEAM CUP, dove continua la corsa del Team Spacebikers tallonato da due grandi team: Todesco e Lissone Mtb:

  1. Team Spacebikes (450853 punti)
  2. Team Todesco (380933 punti)
  3. Lissone Mtb (272453 punti)

The circuit continues its run” – il circuito continua la sua corsa chiamando i suoi atleti a misurarsi in alta montagna in competizioni di altissimo livello sportivo proprio come il prossimo appuntamento fissato per il 3 luglio con l’Assietta legend, tra i  paesaggi mozzafiato dell’Alta Valle di Susa e Chisone. Inutile ricordare che teatro dell’evento di queste competizioni saranno scenari mozzafiato dove a fare da protagonista sarà la passione per le ruote grosse.

Il Trek Zerowind off road challenge ritornerà presto su questi schermi per fornirvi ogni utile informazione che vi permetterà di non farvi trovare impreparati lungo la strada. Per ulteriori informazioni o semplice curiosità, visitate online il sito ufficiale www.trekzerowind.it e seguiteci anche sulla pagina facebook, Twitter e Instagram #trekzerowindoffroadchallenge.

https://www.facebook.com/trekzerowindoffroadchallenge/

https://www.instagram.com/trekzerowindoffroadchallenge/