I biker della Ötzi Alpin Marathon, sabato via allo spettacolo

Comunicato stampa

La sfida per triatleti atipici Ötzi Alpin Marathon è ai nastri di partenza, e sabato 29 aprile darà vita ad una 14.a edizione alla quale parteciperanno anche numerosi bikers, i quali prenderanno il via da Naturno (BZ) percorrendo 24.2 km in sella alla propria MTB e dando il cambio ai propri compagni di squadra alla volta della meta successiva. Ma la gara è affrontabile anche in singolo e gli agonisti dovranno aggiungere anche una spettacolare corsa podistica e una scalata all’insegna dello scialpinismo.

L’evento è proposto dall’ASD Senales; la gara è aperta a concorrenti individuali maschi e femmine e a team di tre atleti, esaltando le prestazioni di autentici ironmen e ironwomen.

La prova di mountain bike sarà più che mai tosta ed avvincente. I primi sette-otto km sono sì su asfalto, ma con una salita continua e pressante. L’itinerario sale da Naturno sul Monte Sole con pendenze quasi ‘proibitive’ fino a Maso Patleid (1.386 metri), poi affronta un tratto off road molto tecnico di quasi due km fino a raggiungere il Maso Innerunterstell (1.472 metri) e quindi scende fino al Maso Hof Am Wasser (888 metri) in Val Senales, per riprendere a salire verso l’ArcheoParc di Madonna di Senales, dove c’è la zona cambio ed inizia il tratto di corsa podistica. Da qui gli atleti percorreranno altri 11,3 km con le scarpette ai piedi ed i rimanenti 6,7 km con le pelli sotto gli sci fino a giungere sul ghiacciaio della Val Senales.

Con la MTB i concorrenti affronteranno in totale 24.2 km e di conseguenza 986 metri di dislivello positivo, che sommato a quello delle discese ammonta ad un totale di 1570 metri. Gli scenari sono unici al mondo, e per partecipanti delle ruote grasse e spettatori sarà una impagabile giornata di sport.

Numerose anche le nazioni desiderose di ben figurare, quali Germania, Austria, Svizzera, Repubblica Ceca, Slovacchia, Olanda, Liechtenstein e ovviamente Italia. La staffetta femminile sarà un concentrato di successi: con la nonesa Lorenza Menapace a governare magistralmente la MTB prima di passare il testimone a Petra Pircher e Birgit Stuffer, sempre a podio nelle loro partecipazioni. Tra le squadre maschili favoriti Obwaller, Frick e Oberbacher. Il via degli individuals è previsto in centro a Naturno alle ore 9 (alle 10 le staffette), mentre il primo cambio a Madonna di Senales è annunciato poco prima delle 10.15.

Dalle ore 11 invece grande festa con la Ötzi Alpin Fest, in attesa delle premiazioni dei vincitori alle ore 16.30 e di sapere chi si suddividerà il montepremi totale di ben 8.500 euro!

Per info: www.oetzi-alpin-marathon.it e info@oetzi-alpin-marathon.com

IT - 728x90