Himalayan Highest Ladakh MTB Race: il 4 luglio partono il detentore Marzio Deho, Thomas Dietsch e anche Gilberto Simoni

Comunicato stampa

Immagine

WWB, organizzatore della II^ edizione dell’HimalayanHighestMtb Race,ci conferma che tutto è pronto per assistere alla sfida mtb a tappe Himalayana, sui passi carrozzabili più alti al mondo.

Lunedì 4 luglio alla partenza 21 bikers dal continente europeo, e altrettanti riders asiatici. Tra gli italiani,il non vedente Stefano Meroni, ci onorerà con la sua gradita presenza, pedalando in Tandem insieme a Daniele di Damasportswear, sponsor e biker.

“Sarà una bella sfida, conoscendo bikers nepalesi e indiani, e quest’anno con il GIBO nazionale riteniamo che le Leadership di Marzio Dehoe Thomas Dietschsaranno messe a dura prova.

Siamo molto felici che i 2 campioni abbiano riconfermato la loro presenza anche alla II^ edizione, a prova della buona formula di gara e dell’ottimo lavoro svolto anche nella prima edizione. Anche atleti da Austria, Francia e Spagna proveranno a contrastarli ed attaccarli sui lunghi passi di questa gara”.

Ricordiamo che nei sei giorni di gara si valicheranno passi,nel cielo, il primo a 4.980 mt e per ben altre 3 volte si andrà oltrei 5300 mt di quota. Sicuramente la tappa da brivido che tutti temono, ma che allo stesso tempo è di forte richiamo e impatto emotivo, è la Cronoscalata al Kardung La Pass, con i suoi 55 km di salita fino ai 5.602 metri “dichiarati”, descritto come il passo carrozzabile più alto al mondo. Il tempo segnato sul passo viene registrato e la classifica rimane negli annali di questa esclusiva gara Himalayana.

Il Ladakh, dove si svolge la gara, è una regione dell’estremo nord dell’India, ed è un’immenso altopiano che offre panorami unici. La popolazione locale e gentile e ospitale che lascia disarmati. La gara viene anche affrontata da atleti che intendono solamente arrivare ogni giorno a fine tappa, per godere a pieno delle emozioni di questo straordinario territorio, vedendo luoghi che solamente con la gara si possono raggiungere, avendo ottenuto i necessari permessi di attraversamento, una ragione in più per partecipare.

Nonostante non sia conclusa ancora la II^ edizione, l’organizzazione WWB ha già aperto le iscrizioni per il 2017con una promozione unica per i primi 10 iscritti, che però attenzione, non andrà oltre il 31 settembre.

Per chi intende partecipare ad una race unica, questa è un’ottima occasione da cogliere.

Video promo dell’evento:

Per info WWB-Wheels Without Borders – Website: www.mountainbike-wwb.com