Granfondo del Durello, tutto pronto per il 26 Aprile

Comunicato stampa

Immagine

Sabato 18 aprile nella sala civica del comune di San Giovanni Ilarione ha avuto luogo la conferenza stampa di presentazione della 13^ Granfondo del Durello. Speaker d’eccezione, il noto giornalista di Telenuovo Mario Poli che ha dato il via alla presentazione dando la parola in primis al sindaco di San Giovanni Ilarione, Ellen Cavazza per i saluti da parte dell’ amministrazione comunale.

Successivamente ha preso la parola il vicepresidente della provincia di Verona Gualtiero Mazzi che ha espresso grande consenso per chi organizza manifestazioni di questo tipo ed incoraggiando il Gruppo Basalti a continuare su questa strada per il bene del paese e del territorio.

E’ intervenuto poi l’assessore allo sport Marco Beltrame che ha sottolineato l’importanza dell’evento e come questa manifestazione si ripercuote positivamente anche sull’economia del paese. Alberghi pieni, ciclisti che riempiono il centro di San Giovanni e che imparano a conoscere la Val d’Alpone rimanendo incantati dalle distese di vigneti e di ciliegi in fiore. Inoltre ha ricordato l’appartenenza della granfondo al territorio richiamando il Durello, la D.O.C che negli ultimi anni sta facendo parlare di se, anche grazie ad eventi di questo genere.

Rimanendo in tema di Durello, non poteva mancare il direttore del consorzio di tutela “Lessini Durello” Aldo Lorenzoni che ha portato i saluti del presidente del consorzio nonchè direttore di “Cantina di Soave”, Bruno Trentini. Consorzio del Durello che da anni accompagna la granfondo e che fornisce le “bollicine” per l’intera manifestazione facendo gustare a tutti gli appassionati questo ottimo spumante. La Granfondo del Durello segue i sentieri della Strada del Durello, toccando due province e cinque comuni. Non sono mancati infatti i rappresentanti di questi comuni, come Roberto Turri sindaco di Roncà e Massimo Camponogara Vice sindaco di Vestenanova, i quali hanno fatto i migliori auguri per la buona riuscita dell’ evento. Granfondo che quest’anno ha come main sponsor anche il colosso veronese Agsm s.p.a e in occasione della presentazione il vicepresidente di “Agsm distribuzione” Ercole Storti ha illustrato i motivi di questa collaborazione nata con il supporto di Paolo Paternoster presidente di Agsm.

La conferenza stampa ha portato anche l’intervento di Lugi Pandolfo presidente del Gruppo Avis di San Giovanni Ilarione e Vestenanova che ha ricordato l’importanza della donazione di sangue e della collaborazione con la Granfondo, quest’anno giunta al 7^ Trofeo Avis, per sensibilizzare sempre più persone a fare questo semplice gesto di volontariato che può salvare la vita al prossimo. Con il valore della donazione ha sicuramente tirato la volata al Gruppo Aido di San Giovanni Ilarione che quest’anno metterà in palio per la ragazza più giovane il “1^Trofeo Aido”.

Il programma dell’intera manifestazione è stato presentato dal presidente del Gruppo Basalti Davide Creasi il quale ha dato notevole rilievo alla gara per giovanissimi di sabato 25 aprile inserita nel circuito “Verona Cup Kids” dove verranno premiati tutti i bambini e le prime società classificate per punteggio riceveranno una targa di riconsocimento. Il presidente Creasi ha lasciato l’ultima parola al coordinatore del Lessinia Tour Simone Scandola, il quale ha richiamato l’attenzione dei rappresentanti comunali e degli enti presenti per ricordare l’importanza di un circuito che è nato unicamente per la promozione del territorio attraverso percorsi cicloturistici.

Dopo la visione degli Highlights 2014 della Granfondo del Durello hanno dato la loro testimonianza Stefano Dal Grande, atleta Elite in forza al Team Basalti e due esponenti del Gruppo Sportivo Esercito. Giovanni Biancamano, atleta dell’esercito ha dimostrato il suo attaccamento alla Durello che non a caso è stata scelta come tappa per il “Secondo Trofeo Gruppo Sportivo Esercito”.

Trofeo che verrà sponsorizzato da Cantina Sacramundi mettendo in palio dei cesti con Magnum e bottiglie del durello vicentino.

La presentazione si è conclusa con un gran rinfresco per tutti in clima di festa. Il comitato organizzatore ricorda che tutti i partecipanti riceveranno un wellcome kit contentente una bottiglia di Lessini Durello Spumante di produzionde della Cantina di Soave, un pacco di biscotti Bonomi, una fascia multifunzione firmata GF del Durello, un succo Hawaiki, un prodotto Hero, un buono pasta party,una ricotta offerta da “Caseificio Elda” e molto altro. A Breve un altro comunicato con il programma completo della Manifestazione.

Per info e iscrizioni www.asbasalti.it e www.facebook.com/GFDURELLO