Gran Prix Valli Varesine: tutti i premiati 2017

Comunicato stampa

Il Gran Prix VV.VV. 2017 ha confermato la formula 2016 per riconquistare gli “Amatori Agonisti” cercando il dialogo con tutti gli Enti e gli organizzatori di altri circuiti (ma si può e si deve ancora migliorare), realizzando un circuito tecnico ma “leggero” (6 gare – una al mese) e puntando alla “soddisfazione del biker”; obbiettivo “centrato” considerato che in tutte le prove sono state numerose le espressioni di apprezzamento mentre non si sono registrate lamentele. Anche i numeri confermano il successo del circuito con una media di circa 180 bikers a gara con la prova di Sesto Calende “in testa” alla “classifica di partecipazione” con oltre 360 iscritti e la 3 ore di Brinzio “fanalino di coda” con  139 iscritti, 139 temerari che in realtà hanno confermato il successo degli organizzatori del Gran Prix considerate le “improponibili condizioni meteo” con cui si sono dovuti confrontare (pioggia, vento e temperature invernali).

I percorsi sono stati scelti con attenzione per le loro bellezze naturali e per le loro caratteristiche tecniche, Cuvio, a marzo, ha offerto un “approccio semplice e divertente” ma già dalla seconda prova di Sesto Calende, ad aprile (con il percorso che si sviluppava “nell’anello Bianco del VCS”) i percorsi hanno assunto caratteristiche più tecniche ed impegnative (comunque alla portata di tutti i bikers); a maggio la 3 ore di Brinzio ha solcato i tecnici e “variopinti” sentieri all’interno del Parco del Campo dei Fiori; a giugno è stata Laveno, all’ex Crossodromo “SCAG” e sul Monte San Clemente, ad ospitare il Campionato Provinciale XCO, caratterizzandosi per i lunghi tratti “artificiali” studiati per intrattenere gli spettatori oltre che far divertire i partecipanti; a metà luglio, a Cuasso al Monte, il territorio Varesino è tornato ad ospitare, dopo 15 anni, i Campionati Regionali XCO con la partecipazione di Bikers d’altissimo livello tra cui Juri Zanotti che la domenica successiva, con la maglia di Campione Regionale conquistata a Cuasso,  è andato a Genova a vincere il Campionato Italiano XCO. A settembre è stata la “Solivo Cup” di Borgo Ticino a chiudere il circuito con un tracciato sviluppato interamente all’interno del bellissimo “Parco Pineta” del Monte Solivo.

Il Comitato Organizzatore è soddisfatto, le molteplici espressioni di stima ricevute sui campi di gara e fuori dagli stessi ci hanno fortemente gratificato, l’obbiettivo è stato raggiunto ed ha portato a rinnovate entusiasmanti prospettive per il 2018 che vedrà il circuito arricchirsi con nuove manifestazioni su inediti e spettacolari percorsi!

Ringraziamo il Comitato Provinciale FCI, il Parco Campo dei Fiori ed i Bikers che hanno creduto nel “progetto Gran Prix”, ringraziamo il Comune di Cocquio che con la Collaborazione del Team G.C. Campo dei Fiori ci ospita nel Teatro “Soms” di Caldana per le premiazioni e “grazie di cuore” agli sponsor che ci hanno sostenuto:

  • Ristorante Vecchia Varese (Bosto)
  • Sponsor tecnici: Alka – Bicitime – Bike Center – CYP Wheels – Gemme Bike – Green Bike – Peruffo – ProGrip – Spiuk
  • Ristorante Alpino di Cuasso al Monte
  • Ristorante Vecchia Riva di Varese (Schiranna)
  • Assicurazioni Reale Group
  • Porrini Moda di Besozzo
  • Colorificio Papotti
  • Autofficina Finazzi di Varese (Avigno)
  • Varesina Caffè

Infine un plauso a tutti i Team che ci hanno creduto e che hanno collaborato tra loro con amicizia e passione, una collaborazione che non si è limitata all’organizzazione del Circuito ma che ha generato “sinergie” tali da portare, per la prima volta in provincia di Varese, un corso federale per Maestri di Mountainbike di 1° livello e l’apertura di 2 attive e ben strutturate Scuole di MTB a Cuasso al Monte (Valceresio Bike) ed a Laveno (MTB San Martino).

Elenco premiati:

Elenco All Finisher 2017:

23172665_1541066095986377_5024631976559949974_n

IT - 728x90

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here