GimondiBike: tutto pronto per la grande sfida. Oggi a Iseo l’antipasto con GimondiBike Baby e il Party in Graziella

Comunicato stampa

L’atmosfera si è già scaldata ed il centro di Iseo è entrato in clima GimondiBike con i piccoli biker della GimondiBike Baby e poi il Party in Graziella e l’esibizione di Bike Trial. Domani la gara internazionale MTB.

Domani è il grande giorno della GimondiBike, la prestigiosa gara internazionale MTB in programma a Iseo (BS) e sui sentieri della Franciacorta. Già dalla mattinata di oggi il centro storico del paese lacustre si è animato con l’apertura ufficiale dell’ExpoGimondiBike e l’inizio della distribuzione dei numeri dorsali e dei pacchi gara agli oltre 1.500 atleti iscritti. L’atmosfera si è poi scaldata nel pomeriggio con l’entusiasmo dei giovani biker che hanno partecipato alla GimondiBike Baby, la gara che quest’anno ha coinvolto un centinaio di bimbi tesserati. Ad arricchire il programma della giornata anche il Party in Graziella, un tuffo vintage nella leggenda degli anni Sessanta, un’iniziativa che riscuote sempre grande successo tra il numeroso pubblico presente in Viale Repubblica, e l’adrenalinica esibizione di bike trial acrobatico con i ragazzi della Caravaggio-OffRoad che a loro volta hanno strappato applausi.

Domani mattina dalle ore 7 riaprirà l’ExpoGimondiBike e riprenderà la consegna dei numeri e pacchi gara, sempre in viale Repubblica a Iseo, fino alle ore 9. Dalle 9,50 saranno aperte le griglie di partenza e alle 10,30 verrà data la partenza ufficiale alla gara.

Prima, però, ci sarà il tempo per un brindisi, con un buon bicchiere di Villa Franciacorta, lo spumante ufficiale della GimondiBike, per festeggiare tutti insieme i 73 anni del nostro campione Felice Gimondi.

Oltre 1.500 i partecipanti alla GimondiBike 2015 i quali si daranno battaglia sui 40,5 chilometri del tracciato; tra loro anche diversi campioni e nomi di spicco del mondo del fuoristrada. Tra i più attesi il campione colombiano Leonardo Paez, il vincitore dell’ultima edizione Tony Longo e gli altri loro compagni di squadra della Bianchi i.idro DRAIN Gerhard Kerschbaumer e Gerhard Gehbauer. Poi ancora il campione italiano Marathon Samuele Porro, il bresciano Juri Ragnoli, il francese Stephan Tempier e tanti altri ancora. Sarà una corsa aperta e appassionante.

La fase calda della giornata, con gli arrivi, è prevista intorno a mezzogiorno quando i primi concorrenti taglieranno la linea del traguardo. Alle 12,30 l’apertura del Pasta Party e poi a seguire le premiazioni che concluderanno un’altra grande giornata di sport e di festa nel cuore di Iseo.