FMB World Tour – Silver Event – #2 – Vince Genon ma Torquato Testa è terzo!



Si è svolto ieri a Stuttgart (Germania) il secondo degli undici Silver Event in programma quest’anno per il Freeride MTB World Tour. Il primo era stato il White Style di Leogang (Austria), dominato da Antoine Bizet.

p4pb10768767

Il sabato nove team ciascuno composto da tre rider si sono sfidati davanti a migliaia di spettatori nella “Hall of Dirt Nations Cup”. Ogni equipaggio è sceso in uno dopo l’altro come un treno sostenuto dalla folla festante. Alla fine i migliori team giudicati sono stati il Canada 2, con Bobby Lamirande, Tom van Steenbergen ed il loro jolly Oscar Nagy (HUN), ed il team France 1, con Louis Reboul, Mehdi Gani e Thomas Genon. Dopo un’ultimo scontro i giudici hanno premiato la squadra francese.

p4pb10768766

Alla gara Best Trick si sono messi in evidenza: il giovane Matt Jones (GBR) e Mr. “Cashroll” Szymon Godziek. Si sono dati battaglia fino all’ultimo finchè Szymon ha letteralmente scioccato gli spettatori e i giudici con un backflip cliffhanger, portando a casa la vittoria ed il premio di € 1.500.

p4pb10768761

Il livello dei trick è stato alto fin dall’inizio e nelle finali Antoine Bizet ha impressionato fin dall’inizio con un enorme doppio backflip. Patrick Leitner (AUT) e Sam Reynolds (GBR) si sono dati da fare ma non sono riusciti a superare il punteggio più alto di Bizet.

hallofdirt_2014_action_torquato_testa_by_christoph_laue_

Grande sorpresa della giornata è stato il giovane italiano Torquato Testa, che ha messo una certa pressione su Antoine. Abbiamo avuto modo di vedere i numeri di Torquato Testa proprio il mese scorso, nel corso dello Swiss Bike Show a Lugano: con un flip no-hand, flip pendulum, double-whip e front flip il ventenne si è portato appena dietro Bizet nella pre-qualifica.

p4pb10768763

Solo Thomas Genon è riuscito,comunque, a superare le prestazioni di Bizet. Ha mostrato di saper eseguire perfettamente i trick, con la massima ampiezza e  una grande varietà. I suoi truck driver, 360 table, double downside whip e decade gli hanno permesso di ottenere l’incredibile punteggio di 95,67 e la sua prima vittoria alla Hall of Dirt.

Ottimo terzo posto, in classifica finale, per Torquato Testa, che conferma le sue doti di rider.

p4pb10768768

p4pb10768769

p4pb10768736

Il prossimo appuntamento “Silver Event” del Freeride MTB World Tour è in programma per il 6 Aprile con il Vienna Air King.

www.fmbworldtour.com

Summer Sale wk28 - 728x90  
 
 

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *