Francigena MTB Cup – #8: al Trofeo Colli Banini tra salite e fango sono in 105 a non arrendersi

Comunicato stampa

Ancora maltempo nella domenica del 7° Trofeo Colli Banini, gara di mountain bike promossa dall’asd Orio Bike sui colli di San Colombano al Lambro, presso l’azienda vinicola Nettare dei Santi; gara valevole per il campionato Francigena mtb cup 8° prova e provinciale ente Csain-Lodi della specialita’.

Ma lo sappiamo che il popolo della MTB è costituito da donne e uomini senza alcun timore e sono quindi 105 i bikers a non darla vinta alle condizioni meteo avverse!

13393894_2081174395441103_2945875889186559717_n

“Era tutto perfetto sino alle prime ore della mattinata: percorso pulito e tracciato, poi i temporali sono arrivati, e in questi casi la partecipazione ne è fortemente compromessa, quasi uno su due alla fine rinuncia e se eravamo in 105 con la pioggia, i conti di quel che poteva esser con il sole son presto fatti”.

A parlarne è uno del team organizzatore, che oltre le consuete operazioni pre-gara da adempire, han dovuto metter mano al percorso per renderlo praticabile e sicuro per dar il via alla gara.

“Avevamo il piano B pronto, speravamo di non metterlo in atto ma siamo stati costretti. Ad ogni modo, siamo riusciti a sopperire a tutti i punti critici causati dalla forte pioggia cosi che la gara si e’ disputata nel miglior modo possibile senza problemi, sino alla fine”.

Percorso collinare, originariamente circa 9 km e 260 mt di dislivello, da ripetere per 3 giri per tutte le categorie.

Poca la differenza con le modifiche se non solamente accantonate due brevi salite con le relative discese valutate eccessivamente pericolose per  il fango.

Ore 10:00 tutto pronto per lo start, se non ancora un minuto, quel minuto che non dovrebbe mai esser necessario: in silenzio, il ricordo del giovanissimo amico della Francigena Aaron Bertoncini, recentemente morto in un incidente stradale.

La pioggia cessa ed i bikers partono, “a tutta” nel tratto di lancio sulla salita che porta all’azienda Nettare dei Santi.

Sembra che nulla e nessuno possa fermare i guerrieri della mountain bike tanto meno “Giove Pluvio”.

13403158_586503188188691_4449425287714108278_o

Fortunatamente, il terreno dei colli banini non è argilloso ed permette comunque di disegnare circuiti avvincenti sfruttando anche le strade bianche di servizio ai vigneti. A riprova di ciò, la gara è stata combattuta da tutti fino all’ultimo centimetro.

Nella categoria dei giovani debuttanti, al traguardo ad alzare le mani e’ Stefano Paparella dell’asd Orio bike, atleta di casa  di San Colombano al Lambro.

Gli altri vincitori di categoria junior riconferma come l’anno precedente dell’atleta Paolo Carelli del Riders team Pavia, mentre, ad aggiudicarsi le prime posizioni per le altre categorie sono:

Senior 1 Alessio Petullà – Team Olubra,

Senior 2 Cesare Forcati – Bike & Run

Veterani 1 Gabriele Tacchinardi – Bike & Run

Veterani 2 Fabrizio Botti – Polisportiva Madignanese

Gentlemen 1 Franco Omodei – Gs Al Gom

Gentlemen 2 Enrico Rusconi Cazzulani – Cycling Team Oltrepò

Super A Gino Mario Donà – Bike & Run

Super B Giancarlo Sommariva – Speedy Bike

Donna A Erika Marta – Team Pegaso

Donna B Claudia Agnelli Lugagnano Off Road

Le classifiche complete sono consultabili sempre dal sito www.csainlodi.com , sia della gara e quella generale di campionato. Le informazioni circa i programmi delle gare e quant’altro annesso, sono anche pubblicate sulla pagina facebook Francigena mtb cup in cui vengono caricati anche i report fotografici degli eventi.

Una settimana di pausa poi la prossima prova della Francigena torna nella valli piacentine, in Valdarda a Bacedasco, per la seconda edizione della gara denominata “G.p terra del vino ”, in data domenica 26 giugno.