Francigena MTB Cup – #5: in archivio la prova di Carmiano




Comunicato stampa

Per la seconda volta, la Val Nure accoglie il popolo della Francigena presso la località di Carmiano. Il percorso, composto da un giro unico di 23 chilometri con un dislivello di circa 900 metri, abbraccia le valli circostanti il piccolo bordo quasi a rappresentare un ode nei confronti dell’appenino emiliano, il grande protagonista della gara.

DSC_0007

Il percorso, tracciato da un vero amante della mtb Marco Carini, è risultato affascinante e allo stesso tempo impegnativo ma nonostante ciò è piaciuto molto ai corridori i quali, nonostante lo sforzo fisico sono arrivati al termine molto soddisfatti della loro performance. Ci sentiamo, di congratularci ,non solo con tutti i bikers accorsi di domenica pomeriggio, ma nella fattispecie con le donne e i giovanissimi che sono arrivati tutti al traguardo stremati ma certi di aver compiuto una grande impresa.

Anche in questo caso, più che altro per motivi di sicurezza, i corridori sono partiti divisi in categorie distanziati di circa 30 secondi. Purtroppo non siamo in grado di dare una dettagliata cronaca di quanto avvenuto, la bagarre deve essere stata molto elevata poiché nelle prime venti posizioni sono presenti atleti delle più svariate categorie. Oltre a Cesare Forcati, atleta della categoria Senior 2 che ha quindi dovuto recuperare un ritardo di circa un minuto dalla batteria dei Junior partita per prima, sono da segnalare le performance dell’atleta portacolori della squadra organizzatrice Daniele Perazzoli (1° dei Gentleman 1) e Giuseppe Battini della ViVo, primo a sua volta nella categoria Gentleman 2. Artefice di una gara coi fiocchi, anche il Supergentleman A Gino Mario Donà che si aggiudica la testa della sua categoria, piazzandosi tra i primi 50 atleti transitati sotto il traguardo.

DSC_0125

 

La gara, era inoltre valevole come seconda prova del campionato provinciale Csain Piacenza; attualmente, in base ai corridori accorsi nelle due tappe, si trovano in testa i seguenti atleti:

Junior Alberto Burgazzi – Vigo Bike 17 punti

Senior 2 Losi Cristian – Vigo Bike 1 punto

Bernini Andrea – Vigo Bike 1 punto

Veterano 1 Giacorini Mauro – Farnese 2.0 2 punti

Guardascione Diego – Vigo Bike 1 punto

Veterano 2 Sartori Pierluigi – Vigo Bike 1 punto

Gualdi Germano – Vo2 Team 1 punto

Gentleman 1 Daniele Perazzoli – Vo2 Team 18 punti

Berti Massimiliano – Vo2 Team 5 punti

Gentleman 2 Barbazza Edoardo – Vo2 Team 3 punti

Lipeti Antonio – Vo2 Team 2 punti

Sordi Giacomo – Vigo Bike 2 punti

La francigena ritorna sabato 27 maggio a Rovescala per la sesta prova organizzata dal Pedale Castellano.

DSC_0290

I podi per Categoria:

Donna A

1 Ramona Bertoli – New Motor Bike

2 Alla Kuznietsocva – Rcr

3 Generali Claudia – Vo2 Team

Donna B
1 Zappa Elena – Cycling Ghedi

2 Sara Mossolani – Ciclismo Oltrepo

3 Claudia Agnelli – Lugagnano Off Road

Debuttanti
1 Stefano Paparella – Orio Bike

2 Aradelli Matteo – Asd Reca Bike

Junior
1 Alberto Burgazzi – Vigo Bike

2 Giovanni Bonomini – Lugagnano Off Road

3 Federico Buzzetti – Gaga Bike Team

Senior 1
1 Riccardo Delledonne – Lugagnano Off Road

2 Luca Sommariva – Cycling Team Oltrepo

3 Alessandro Beccali – Team Ciclosport TidonValley

Senior 2
1 Cesare Forcati – Bike and Run

2 Luca Gerini – Lugagnano Off Road

3 Antoni Rizzi – Sport Frog Senna

Veterano 1
1 Sergio Viola – Team Media Bike

2 Mauro Rocca – Gs Tre Mori

3 Gabriele Tacchinardi – Bike and Run

Veterano 2
1 Fabrizio Vincenti – Flli Rizzotto Coop Lombardia

2 Roberto Gandolfi – Team Perini

3 Andrea Ceriati – Cral Bormioli

Gentleman 1
1 Daniele Perazzoli – Vo2 Team

2 Giuseppe Chitti – Team Raschiani

3 Marco Achilli – Team Ciclosport TidonValley

Gentleman 2
1 Giuseppe Battini – Vivo

2 Enrico Rusconi Cazzulani – Cycling Team Oltrepo

3 Lorenzo Lemoni – SenzaFreni Mtb Club

Super A
1 Gino Mario Donà – Bike and Run

2 Natalino Scotti – La Orsi Bike

3 Alberto Pelizzari – Gaga Bike Team

Super B
1 Giancarlo Sommariva – Speedy Bike

2 Pierangelo Parona – Avis Pavia

3 Albino Zilocchi – Vivo



Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *