Franciacorta Oglio Cup – #6: che “testa a testa” alla prima della Urcis XC

Comunicato stampa

Una bellissima gara, risoltasi solamente nel finale, ha animato il sabato pomeriggio della bassa bresciana, in quel di Barco di Orzinuovi. 272 atleti al via su un percorso che andava asciugandosi dopo le piogge della notte precedente; ancora alcune pozzanghere ed un single track ad insidiare l’equilibrio dei ciclisti, ma per il resto un tracciato molto scorrevole con alcuni tratti tecnici di notevole spettacolo.

La gara ha visto Fabio Pasquali (Ornello Team) partire forte e staccare tutti per il giro di lancio ed il primo giro. Raggiunto da un gruppetto di 5 atleti tra cui Marco Corsini (Cycling Team Corte Franca) e Franceschetti Michele (Bike Team Bruciati) Bongioni Alessio (Giangis Team Free BIke) e Scotti Alessandro (Gruppo Nulli Iseo), il dominatore del Franciacorta Oglio Cup è riuscito solamente sullo strappetto finale dell’ultimo giro ad avere la meglio su Corsini (Cycling team Corte Franca), staccandolo di soli 2 secondi. Terzo al traguardo Franceschetti Michele (Bike Team Bruciati), anche lui staccatosi solamente nel finale.

14372461_1114121775349437_9019585294565667666_o

Per le altre categorie sono arrivati primi al traguardo tra gli Junior Cigolini Mattia (Sprint Bike Lumezzane), Andrea Bertolotti (Five Team) nei MasterSport, Scotti Alessandro (Gruppo nulli Iseo) Master 1, Pasquali Fabio nei Master 2, Franceschetti Michele nei Master 3, Gallina Cristian(Emporio Sport Team 2) nei Master 4, Fappani Gianpaolo (F.lli Rizzotto Coop), Peracchi Silvano (Racing Rosola Bike) nei Master 6 e Branchi Pietro (Pedale Orceano AB Energy) nei Master 7+.

Gara combattuta anche tra le donne con Marta Erika (Team Pegaso FM Bike) a vincere su Valentina Di Candia (G.S. Croce Verde Orzinuovi) che ha inseguito tentando di ricucire il poco distacco per tutto il tempo. Tra le lady vittoria di Turati Elena (Novagli Team Bike) che va a vincere di pochi secondi dalla compagna di squadra Moretta Laura.

14322651_1196434453750449_7284688544007895696_n

Ottimo il clima con un sole che ha scaldato i ciclisti ed i numerosi spettatori giunti ad assistere alla gara e a fare in tifo lungo tutto il percorso. Cornice del ristoro finale e delle premiazioni è stato il borgo di Barco che ha accolto ciclisti e accompagnatori con birra no stop e vassoi stracolmi di panini. La felicità di tutti gli atleti giunti sporchi di fango, ma sorridenti sul traguardo, è la ciliegina sull’ottima giornata organizzata dal G. S. Croce Verde Orzinuovi.

Prossimo appuntamento del circuito a Cignone (CR) per la Parco Oglio Nord Classic, domenica 9 ottobre. Il G. S. Cignone ha già definito numerosi dettagli che verranno presentati nei prossimi giorni!

Classifiche complete qui.