Franciacorta Oglio Cup – #6: atto sesto nel segno di Fabio Pasquali e Barbara Agosta

Comunicato stampa

Barco di Orzinuovi il fortissimo atleta dell’Ornello Team Bike conquista l’ennesimo alloro; a trionfare nella categoria femminile è la portacolori dell’Emporio Sport Team2.

21586724_1467281886700089_1887698678759784985_o

Come dicono gli inglesi: “stage six”, ovvero sesta tappa per l’edizione numero tre del Franciacorta Oglio Cup. Il fortunato e soprattutto partecipato circuito (rigorosamente organizzato tra le colline del Sebino e sulle sponde del fiume Oglio ed in particolare su quelle del bresciano, del bergamasco e del cremonese), dopo la sesta prova sulle otto previste, si appresta a concludersi registrando ancora una volta il “sold out”: ovvero il tutto esaurito. Infatti i numeri dei partecipanti danno ragione agli organizzatori che, anche in questa occasione, hanno registrato ben quasi 300 bikers ai nastri di partenza in quel di Barco di Orzinuovi per la seconda edizionedella Urcis XC. Da ricordare a tal proposito che il G.S. Croce Verde di Orzinuovi, il team organizzatore, per sabato sette ottobre 2017 ha anche in programma la blasonata “Sei Ore” di mountain bike (nona edizione) tappa conclusiva del circuito italiano “Endurance Tour 2017”. Il comitato organizzatore, capitanato da un infaticabile e inossidabile Andrea Ferretti, è riuscito ad allestire un tracciato che ha messo a dura prova i concorrenti, complice anche la pioggia caduta nottetempo e soprattutto il nubifragio abbattutosi alcune ore prima della partenza, che ha reso “fango puro” tutto il percorso. Tutti i biker, al termine della gara, sono rimasti più che soddisfatti per il muscolare edimpegnativo anello! Così come per il ristoro finale: una garanzia, questa, che ha contraddistinto tutte le prove del “challenge” Franciacorta Oglio Cup! I dati tecnici essenziali: circa 9500 metri lo sviluppo, con 4000 iniziali come giro di lancio e poi, a seconda delle categorie, tre oquattro giri per un totale di 30/40 chilometri coperti da un “razzo”, ovvero dal bresciano Fabio Pasquali (classe 1978) dell’Ornello Team Bike (Asola – MN) che con questo risultato porta ad una quarantina i suoi successi in questa ricca ed importante stagione agonistica! Una gara, la sua, condotta fin dalle prime pedalate in testa, nonostante il terreno allentato e reso abbastanza viscido dal molto fango disseminato lungo tutto il tracciato. Al femminile, nell’assoluta, la migliore è stata ancora la brava e determinata Barbara Agostadell’Emporio Sport Team2.  Qui di seguito i risultati per ogni singola categoria e per team con le ricche e ben orchestrate premiazioni svoltesi alla presenza di due madrine meravigliose (Laura, la mora, & Paola, la bionda).

21743402_1467333553361589_5867261894342370670_o

Mattia Cigolini (Sprint Bike Lumezzane) ancora una volta il migliore (quinta vittoria nel circuito) nella JuniorBarbara Agosta la migliore, in assoluto, nella femminile (difende i colori dell’Emporio Sport Team2) e nella LadyErika Marta (Pegaso FM Bike), quarta vittoria, nella Miss;Roberto Rota nella EscursionistiLuca Bonaiti (Rampi Team 96), quarta vittoria, nella MastersportMatteo Romano (Cignone) nella Master1; Fabio Pasquali (Ornello Team Bike) il migliore nella maschile in assoluto e nella Master2Alessio Bongioni (Stefana Bike), quarta vittoria, nella Master3; Bassiano Farina (G.S. Croce Verde Orzinuovi) nella Master4Gianpaolo Fappani (F.lli Rizzotto Coop Lombardia),quinta vittoria , nella Master5; Bruno Gnatta (Mtb Italia Hot Rock Bike School) nella Master6; Roberto Zappa (Team Rodella) nella Master7Francesco Milani (Lakota Bike Ronzoni) nella Master8. A livello societario troviamo al primo posto per partecipanti (27) il gruppo locale organizzatore e cioè la Croce Verde di Orzinuovi e per punti (1950) il Mtb Italia Hot Rock Bike School. Non ultimo perché meno importante, da queste pagine e da parte del comitato organizzatore un “grazie” speciale a tutta la comunità di Barco di Orzinuovi per la preziosa collaborazione ed ai tanti e collaboranti volontari!

Classifiche complete

Prossima prova il 1° ottobre a Cignone (CR).