Fontana e Colledani al debutto nella “Fingers Cross”

Comunicato stampa

Domenica a Vernasca, assieme ai due atleti Elite del Team Bianchi Countervail, ci sarà anche la campionessa europea Under 23 di ciclocross Chiara Teocchi.

Per Marco Aurelio Fontana si tratterà dell’esordio stagionale con la Zolder disc, il modello Bianchi da ciclocross. Per Nadir Colledani del debutto assoluto con il Team Bianchi Countervail. Per Chiara Teocchi, invece, del ritorno alle gare dopo il trionfo agli Europei di ciclocross fra le Donne Under 23. I tre atleti italiani del Team Bianchi Countervail saranno al via della Fingers Cross, la corsa ideata dallo stesso Fontana e organizzata da Lugagnano Off Road con il supporto di Red Bull, in programma domenica 19 novembre a Vernasca (Piacenza).
Una gara gravel, cross e MTB, “stilosa e challenging”, caratterizzata da un giro unico di 16 km con un dislivello complessivo di circa 550 metri. Un percorso impegnativo, con tratti di fango, ghiaia, terra, prato, sassi e anche scalinate, alternati a sezioni di strada asfaltata in modo da rendere vario e divertente il circuito.
La partenza, fissata alle ore 11:00, sarà in contemporanea per tutti i partecipanti, uomini e donne. La partecipazione è aperta a tutti i maggiorenni muniti di certificato medico agonistico o tessera FCI. La conclusione della gara è prevista a partire dalle ore 12:00.
LE BICI DEL TEAM
Bianchi equipaggia il team Elite-Under 23 con due modelli top di gamma in carbonio con geometria racing: la rivoluzionaria Methanol CV e la Methanol 29.1 Full Suspension. Nel ciclocross gli atleti del Team Bianchi Countervail gareggiano con Zolder disc.