FCI Marche, assegnati a Capodarco i titoli regionali cross country




FCI Marche 11052017 camp reg marche XC

Ottima la prima per il Memorial Michele Jacewicz-Roberto Carassai che si è disputato di recente sulle colline di Monte Marino nella frazione di Capodarco di Fermo: per la felicità del Royal Bike, in cabina di regia, è stata scritta una pagina importante dell’attività del sodalizio fuoristrada capodarchese.

Una manifestazione resa eccellente dalla presenza di tanti partecipanti (circa 150) sia in ambito agonistico, amatoriale giovanile, ripagando gli organizzatori dei tanti sacrifici messi in campo (in collaborazione con il Gruppo Ciclistico La Montagnola) per un appuntamento valevole come Top Class FCI (per acquisire i punteggi utili per ottenere la miglior griglia di partenza ai campionati italiani) e campionato regionale FCI Marche della specialità cross country, alla presenza di Paolo Calcinaro (sindaco di Fermo), Alberto Scarfini (assessore allo sport di Fermo), Lino Secchi (presidente del comitato regionale FCI Marche), Sergio Scocco (responsabile settore fuoristrada FCI Marche) e Gaetano Gazzoli (organizzatore del Gran Premio Capodarco per dilettanti).

Ad ottenere il miglior risultato nelle batterie agonistiche e master sono stati Alessandro Naspi (Superbike Bravi Platform – 1°under 23), Antonio Folcarelli (Race Mountain Folcarelli Cycling Team Pedale Apriliano) e Stefano Capponi (Pro Bike Riding Team – 1°élite) nella lotta per contendersi il podio assoluto, più defilati i vincitori di categoria Marco Francioni (Nazionale San Marino) tra gli élite sport, Marco Poggiali (Nazionale San Marino) tra i master 2, Gabriele Mario Di Mattia (Bevilacqua Sport-Cerrano Outdoor) tra gli juniores, Luca Garofalo (Bici Adventure Team) tra i master 3, Graziano Vesprini (Comunità di Capodarco) tra i master 5, Pierpaolo Tontarelli (Superbike Bravi Platform) tra i master 4, Paolo Pironi (Stella Bike) tra i master 6, Tommaso Verdini (Cicli Cingolani) tra i master 1 e Glauco Bucci (Team Pro Bike Teramo) tra i master 7.

Al femminile in gran spolvero Angela Campanari (Superbike Bravi Platform – 1°donna élite), Sabrina Di Lorenzo (Asd Di Lorenzo – 1°master donna 1), Sara Grifi (Royal Bike – 2°donna élite) e Nathalie Poirier (Pro Bike Riding Team – 1°master donna 2).

Le sfide giovanili sono state archiviate nel segno di Gabriele Torcianti (Pedale Chiaravallese), Simonluca Zucchini (Team Siena Bike) e Davide Guarcini (Mtb Castrum) tra gli allievi uomini, Gaia Realini (Team Masciarelli), Nefelly Mangiaterra (Superbike Bravi Platform) e Giorgia Simoni (OP Bike Porto Sant’Elpidio) tra le allieve donne, Luca Fiocchi (Tuscia Bike), Gabriele Carosi (Tuscia Bike) e Federico De Paolis (Race Mountain Folcarelli Cycling Team Pedale Apriliano) tra gli esordienti uomini, Elisa Giunta (Punto Bici Aprilia), Viviana Bozzurra (Tuscia Bike) e Adelaide Preziosa (Polisportiva Dilettantistica Gaetano Cavallaro) tra le esordienti donne.

I CAMPIONI REGIONALI CROSS COUNTRY FCI MARCHE 2017

Esordienti Uomini: Riccardo Aringolo (Superbike Bravi Platform)

Allievi Uomini: Gabriele Torcianti (Pedale Chiaravallese)

Allieve Donne: Nefelly Mangiaterra (Superbike Bravi Platform)

Juniores: Lorenzo Aringolo (Superbike Bravi Platform)

Open Uomini: Alessandro Naspi (Superbike Bravi Platform)

Open Donne: Angela Campanari (Superbike Bravi Platform)

Elite Master Sport: Alessandro Pierantoni (Raven Team)

Master 3: Luca Garofalo (Bici Adventure Team)

Master 4: Pierpaolo Tontarelli (Superbike Bravi Platform)

Master 5: Graziano Vesprini (Comunità di Capodarco)

www.federciclismomarche.it

Luca Alò

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *