Energy Marathon MG.K.VIS, percorso rinnovato

Comunicato stampa

Il 5 marzo a Carpenedolo BS, centinaia di atleti inizieranno la stagione agonistica con la Energy Marathon, tappa di apertura di molti circuiti.

energy_marathon_angela

La gara di Carpenedolo è un punto di incontro di molti circuiti, infatti sarà la tappa di apertura del circuito Easy Cup Mtb e del nuovo Brixia Adventure Mtb, ma sarà anche la tappa finale del rinnovato River Marathon Cup, con le relative premiazioni finali.

La gara è organizzata dal collaudato Emporiosport Team di Castelnuovo di Asola e nasce sul percorso della ex X-Bionic Challenge, organizzata per la prima volta nel lontano 2009. Sarà la seconda edizione con la logistica a Carpenedolo; la tensostruttura sarà montata nel piazzale degli Alpini davanti al campo Sportivo Mundial 82, centro nevralgico di tutto l’evento.

La grande novità di questa edizione riguarda il percorso, sarà rinnovato e reso certamente più spettacolare; la partenza è prevista nello stesso posto dello scorso anno, ma sarà in verso contrario; ovvero il gruppo, anziché muoversi subito verso il centro del paese, si sposterà verso l’argine del fiume Chiese percorrendo in senso inverso gli ultimi km dell’arrivo.

Dopo i primi 4/5 km di argine, prima del ponte della Cartiera di Montichiari, si scenderà dall’argine e si affronteranno le asperità del Lorenzoni, un mangia e bevi che metterà a dura prova la resistenza degli atleti. Non sono salite lunghe, ma tanti strappi che servono per allungare il gruppo. E’ la stessa parte di tracciato che lo scorso anno veniva affrontata alla fine della gara, ma che grazie a questa soluzione nella prossima edizione sarà affrontata per due volte….un pizzico di salita in più non guasta.

Terminate le prime difficoltà, dopo circa 10/12 km si ripassa dal traguardo, soluzione ottima anche per gli  spettatori e d accompagnatori che potranno rivedere i propri beniamini per una seconda volta dopo la partenza.

Da qui il percorso prosegue, come nella passata edizione, attraversando il centro abitato di Carependolo,   ancora una volta gli atleti dovranno affrontare numerosi su e giù divertenti ed anomali per una gara di pianura.

Finito il paese si torna sull’argine con numerosi tratti veloci e numerosi tratti anche impegnativi, si attraversano i comuni di Acquafredda, Visano, Mezzane e Monitchiari dove una volta attraversato il fiume Chiese, in zona Cartiera si ripercorre la stessa parte iniziale con le colline del Lorenzoni.

Domenica 12 Febbraio è prevista la prova percorso con partenza ore 9.00 dal campo sportivo Mundial 82.

www.energymarathon.it

https://www.facebook.com/energymarathon

IT - 728x90

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here