Enduro World Series – #8: a Maes e la Ravanel il day 1 di Finale Ligure



E’ iniziato a Finale Ligure il week end italiano dell’ultima prova dell’Enduro World Series, con questa prima giornata che si è articolata su 3 prove speciali.

Martin Maes non ha ancora vinto una gara da Elite e sembra che abbia tutta l’intenzione di iniziare proprio qui in Italia. Il biker del GT Factory racing oggi ha infatti dominato tutte le prove speciali, chiudendo la giornata al comando con un vantaggio di circa 30 secondi e mezzo su un Richie Rude che sembra abbia avuto qualche difficoltà oggi. Al terzo posto troviamo il francese Nico Lau.

maes

Il miglior italiano oggi è risultato Marcello Pesenti, che ha concluso al 34° posto. Dieci posizioni più dietro troviamo Lorenzo Suding, 44°, quindi Marco Milivinti 48°, Alex Lupato 51°.

Tra le donne Cecile Ravanel conferma la sua performance stagionale chiudendo la giornata al comando dopo aver vinto tutte le prove speciali. Conduce quindi con un vantaggio di oltre 47 secondi su Isabeau Courdurier, che sembra comunque intenzionata a non mollare. Siamo contenti di vedere al terzo posto Anne Caroline Chausson, dopo i passati gravi problemi di salute.

ravanel

Miglior italiana Alia Marcellini, che ha ottenuto un ottimo 8° posto. Considerato che nella terza prova speciale ha avuto qualche problema, siamo sicuri che domani sarà in grado di dire la sua. Poco più dietro troviamo Eleonora Farina con l’11° posto. Anche lei come Alia ha smesso i panni da downhiller per venire a correre in questo ultimo appuntamento dell’enduro mondiale. Più staccata Sara De Leo al 22° posto.

Tra i Master conduce Karim Amour, ma il francese non ha avuto vita facile, visto che dietro di lui c’è Bruno Zanchi a poco più di 4 secondi e vincitore oggi di una prova speciale.

Tra gli Under 21 dettano legge i francesi. Ne troviamo ben 4 nelle prime 4 posizioni, con Adrien Dailly al comando e vincitore di tutte le prove speciali. Per il miglior italiano dobbiamo scendere al 23° posto dove troviamo Alessandro Levra, seguito a ruota da Simone Invernizzi e poco più dietro da Simone Martinelli.

Le donne Under 21 sono solo in 6. Tra di essi oggi ha primeggiato la tedesca Raphaela Richter ma al terzo posto troviamo la nostra Greta Seiwald, seppure staccata di oltre 2 minuti e mezzo dalla leader.

Domani ancora 4 prove speciali per porre fine a questa stagione di Enduro World Series. A questo link trovate le informazioni dettagliate sui tracciati mentre i video delle prove speciali ancora da svolgere li trovate ai seguenti link: 4-5, 6-7.

Summer Sale wk28 - 728x90  
 
 

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *