Da Ibis 6 nuovi modelli di ruote




Ibis presenta ben 6 nuovi modelli di ruote che vanno ad aggiungersi ai 3 modelli attualmente esistenti, di cui 4 modelli in carbonio e 2 in alluminio.

I modelli in carbonio sono: 742, 942, 735, 935. I modelli in alluminio: 738, 938. Per ogni numero, la prima cifra identifica il diametro (7 per 27.5″ e 9 per 29″), mentre le due rimanenti cifre identificano la larghezza esterna del canale del cerchio in millimetri.

Ibis-742-Hero

742/942

Nonostante la cifra sia 42, in realtà questi modelli hanno un cerchio con canale interno da 35 mm ed esterno da  41 mm, quindi non 42. Il 2 in realtà sta ad indicare una maggiore solidità del cerchio.

Ibis-742-White

Sono tubeless ready e per la loro realizzazione, Ibis ha utilizzato una nuova fibra di carbonio ibrida con l’aggiunta di uno strato in carbonio epossidico ad alta resistenza, per garantire una migliore resistenza agli urti, visto anche il design asimmetrico con offset da 5 mm. Secondo Ibis la tecnologia di carbonio adottata insieme al design del cerchio e alla sua altezza di 19,5 millimetri rendono le ruote in grado di affrontare gli impatti localizzati (rocce, atterraggi duri, ecc.). In sostanza si ottiene un bordo più resistente forte senza peso aggiuntivo, visto che si è ottenuta una diminuzione del 7,5 % in peso ma un aumento del 30% della resistenza.

Ibis-CU-742-Logo

735/935

Fondamentalmente rappresentano la versione più stretta dei modelli 742/942, visto che il cerchio ha il canale con larghezza interna da 29 mm ed esterna da 35 mm. Anche qui il cerchio ha un design asimmetrico, ma con offset da 2,5 mm.

Ibis-735-White

Anche questi modelli sono tubeless ready e anche per essi viene fatto uso della nuova tecnologia in carbonio, come già visto per i modelli precedenti.

Ibis-735-Hero

I quattro modelli in carbonio utilizzano mozzi Torch di Industry Nine, sono solo di tipo Boost e aggiungono l’opzione dell’attacco Centerlock. Utilizzano, inoltre, cuscinetti Enduro con corpo ruota libera Shimano o SRAM XD a 60 denti e 6 cricchetti, con un punto di attacco risultante di 3°. I raggi sono i Sapim CX-Ray.

Ibis-CU-Carbon-Hub

738/938

Come detto in apertura, i modelli 738 e 938 hanno, invece, il cerchio in alluminio. Il canale ha una larghezza interna di 35 mm e una larghezza esterna da 38 mm, con un profilo da 19,5 mm e design asimmetrico con offset da 5 mm. Sono, inoltre, tubeless ready.

Ibis-738-White-750x612

Ibis-CU-738-Logo

I mozzi sono realizzati in Taiwan per conto di Ibis, sono solo di tipo Boost, sono dotati di cuscinetti Enduro ed hanno il corpo ruota libera per Shimano o SRAM a 36 denti e 4 cricchetti. I raggi sono i Pillar DB 14/15. Il prezzo di listino è di € 599.

Ibis-CU-Alum-Hub

Tutte le specifiche sono riassunte nella seguente tabella:

Screen-Shot-2016-04-11-at-6.18.08-PM

Ibis ha reso noto, inoltre, che se ci sarà abbastanza richiesta, sarà prevista anche l’opzione per gli assi da 100 mm e 142 mm rispettivamente per il mozzo anteriore e posteriore. Tutti i modelli saranno disponibili a partire dal 1° maggio.

ibiscycles.com

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *