Coppa Toscana MTB: modifica al regolamento dopo Capoliveri




Comunicato stampa

Facendo seguito al comunicato degli organizzatori della Capoliveri Legend Cup, dopo lo sbaglio di percorso, causato da un addetto ad un gruppo di atleti, che si trovava al comando del percorso Classic, il C.O. della Coppa Toscana, non potendo quantificare in termini di punteggio il danno subito da chi ha sbagliato strada, ha deciso di aggiungere un ulteriore scarto, che diventeranno cosi due, da considerare ai fini del punteggio finale della classifica di Coppa Toscana. Rimangono cinque le prove per restare in classifica. Così facendo viene data la possibilità a chi non è soddisfatto del punteggio conseguito di poter scartare la prova, così come stessa possibilità è data a chi invece si è ritirato.

Tutte le altre ipotesi, anche di “indennizzo punti”, suggerite sono state prese in considerazione e valutate attentamente, ma sono risultate non praticabili, perchè non quantificabili.

Siamo molto rammaricati dell’accaduto e comprendiamo benissimo tutte le ragioni apportate, in quanto anche noi, prima che organizzatori siamo bikers agonisti, e siamo convinti che questa, se la si vuole guardare con imparzialità e sportività sia la soluzione ottimale.

Ci teniamo comunque a sottolineare che l’ accaduto non debba mettere in secondo piano il grande successo ottenuto dalla VIII° edizione della Capoliveri Legend Cup. Successo che premia lo staff organizzativo che è riuscito, con l’edizione 2017 a raggiungere quota 1700 iscritti tra i due percorsi. Percorsi meravigliosi, che hanno offerto degli scorci stupendi, ai quali, ne siamo certi, anche i più impegnati agonisticamente hanno gettato uno sguardo. Per non parlare del pasta party, che ha offerto la possibilità di scegliere tra menù di pesce, con sarde alla brace, polpo con patate, e un menù di terra, con addirittura carne alla brace. Insomma uno di quei week end da ricordare, per una gara di Coppa Toscana, della quale non possiamo che essere felici per il rientro dopo alcuni anni di assenza. Non vediamo l’ora di poter tonare per la nuova edizione della Capoliveri Legend Cup.

Nel frattempo concentriamoci nella quinta importante prova del circuito che si svolgerà a Prato domenica 28 maggio. La nuova edizione di Da Piazza a Piazza, organizzata dai ragazzi dell’Avis Verag Prato.

Share this:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *