Coppa Toscana MTB – #4: Marzio Deho vince per la 5^ volta la GF Costa degli Etruschi

Comunicato stampa

E’ l’inossidabile Marzio Deho ad aggiudicarsi la 17a edizione della Costa degli Etruschiorganizzata dal Mtb Club Cecina. Nella categoria  femminile si rivede Annabella Stropparo, vecchia amica della Granfondo e in splendida forma. Insomma, sono due veterani della Mtb a mettere in riga tutti! Quarantasette anni suonati entrambi e ancora tanta voglia di sfidare il tempo mettendosi sempre alla prova, e che straordinaria prova hanno dato oggi!

Partenza alle ore 10.00 dal centro di Cecina, poco più di un migliaio gli iscritti, mancavano molti atleti Elite impegnati con la Nazionale che avevano dato, a suo tempo, disponibilità a partecipare.

partenza

Ottima giornata di sole e percorso reso più impegnativo con l’inserimento di un tratto tecnico all’interno della Macchia della Magona. 72 i km da percorrere per il Marathon con un dislivello di 1.700 metri, previsto anche un percorso cicloturistico, più accessibile, di 38 km con 750 metri di dislivello, salita più impegnativa Montescudaio 6 km

A far l’andatura fin dalle prime battute è un determinato Marzio Deho seguito a ruota dal tandem della Cicli Taddei, Testi Nicola eFailli Francesco, leggermente staccati Tronconi e Pellegrini. Marzio Deho, sempre incalzato da Testi e Failli, ha difficoltà a fare il vuoto e attende il momento più favorevole per tentare il forcing. Il momento più favorevole è proprio il nuovo tratto tecnico, a circa 40 km di gara, dove il corridore dell’Olympia riesce a staccare i suoi avversar. Da quel momento Deho gestisce egregiamente il suo distacco tagliando il traguardo a braccia alzate e segnando la sua vittoria n. 325 e la 5a alla Costa degli Etruschi.

podio maschile

Sono felicissimo perché questa è la mia prima vittoria stagionale-commenta Marzio Deho all’arrivo-ci voleva per darmi sprint e fiducia. Non era facile vincere qui oggi. Il percorso era molto veloce e insidioso. I corridori della Cicli Taddei sono fortissimi e specialisti in questa tipologia di gare. Ad ogni modo mi è piaciuto molto il tratto tecnico che ha reso la gara più selettiva e più adatta alle mie caratteristiche. Giornata splendida come splendida è la location che i ragazzi del Mtb Club Cecina hanno organizzato. Complimenti!

La gara femminile non ha avuto grandi colpi di scena con una Annabella Stropparo ritornata alle corse in grande spolvero: “Ho iniziato a gareggiare quest’anno dopo un lungo periodo sabatico, è la mia quarta gara stagionale e la mia quarta vittoria. Non è il mio terreno perché a 47 anni preferisco le gare lunghe e impegnative, lo scorso anno, infatti, ho partecipato con il mio compagno ad alcune gare a tappe come la Transalp. Per me oggi è non è stato assolutamente difficile, ho cominciato a carburare dopo 50 km di gara! Non avevo nessuna avversaria a impensierirmi anche se gareggio solo per diletto e non ho velleità agonistiche. Certo che vincere fa sempre molto piacere e ritornare qui oggi è stato anche emozionante, mi sembrava di essere tornata indietro nel tempo…”

podio femminile

Ieri si è svolta anche la Granfondina del Mare che suscita sempre grandi consensi. Obiettivo centrato anche stavolta per il Mtb Club Cecina anche se: “Il nostro progetto-puntualizza Daniele Gronchi –è quello di tornare a realizzare i numeri delle passate edizioni. Un po’ alla volta ce la faremo”.

Classifica

Femminile assoluta

1 Annabella Stropparo (Amici di Annabella ASD) 02.54.54

2 Mara Fumagalli (Ktm Protek Dama) 03.01.39

3 Pamela Rinaldi (As Ciclissimo Bike) 03.03.44

4 Beatrice Mistretta (Cicli Taddei) 03.12.01

5 Alice Lunardini (Cicli Taddei) 03.13.44

Maschile assoluta

1 Marzio Deho (Gs Cicli Olympia) 02.32.09

2 Nicola Testi (Cicli Taddei) 02.34.53

3 Francesco Failli (Cicli Taddei) 02.34.53

4 Martino Tronconi (Scapin Soudal Pro Racing) 02.38.44

5 Lorenzo Pellegrini (Cicli Taddei) 02.38.46

Classifiche complete qui.

Prossima prova il 7 Giugno con la Casentino Bike a Bibbiena (AR).

IT - 728x90

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here