Concorso “Disegna la GimondiBike”: premiati oltre 200 alunni delle scuole

Comunicato stampa

Anche quest’anno grande entusiasmo per gli alunni della Scuola Primaria di Cazzago S. Martino che hanno partecipato con i loro disegni al concorso indetto dal Comitato Organizzatore che li ha voluti premiare con gadget ed una bicicletta Bianchi.

IMG_5361

La GimondiBike Internazionale guarda sempre con grande attenzione alle giovani generazioni. Anche quest’anno è stata riproposta con successo una delle iniziative che più sta a cuore al Comitato Organizzatore della Gimasport di Beppe Manenti, vale a dire il concorso “Disegna la GimondiBike”.

Una tradizione che si rinnova di anno in anno, un legame consolidato quello tra la GimondiBike e gli alunni della Scuola Primaria di Cazzago S. Martino, in Franciacorta. Oltre 200 bambini delle classi terze, quarte e quinte lo scorso settembre erano stati invitati lungo il tracciato di gara per assistere da vicino alla competizione e prendere ispirazione per i loro disegni.

Con entusiasmo e fantasia hanno poi aderito al concorso offrendo una suggestiva e colorata rappresentazione della manifestazione. Come sempre il risultato è stupefacente!

In vista della chiusura dell’anno scolastico, nella sede dell’Istituto Comprensivo “Giulio Bevilacqua” di Cazzago S. Martino, il Comitato Organizzatore della GimondiBike e l’Amministrazione Comunale hanno voluto premiare tutti i bambini che hanno partecipato al concorso con un gadget. Inoltre, è stato sorteggiato tra tutti gli alunni, un premio speciale che metteva in palio una bicicletta MTB griffata Bianchi, partner dell’evento.

A premiare gli studenti con Nino Nulli, in rappresentanza del Gruppo Nulli, main sponsor della manifestazione, c’era anche l’Assessore alla Pubblica Istruzione e alla Cultura del Comune di Cazzago S. Martino Pierangelo Capoferri.

La GimondiBike Internazionale 2016, è in programma il prossimo 25 settembre. Un evento che richiamerà a Iseo (Bs) e in Franciacorta migliaia di biker e appassionati delle ruote grasse provenienti da tutto il mondo. Le iscrizioni alla gara sono aperte. Ti aspettiamo!