Colline Toscane – #3: a Lorenzo Guidi il Gran Tour Pratofiorito

Comunicato stampa

 

Dopo una vigilia densa di nebbia e nuvole, con la pioggia a fare da padrona, il sole è tornato protagonista in in questo scorcio di Toscana ed i suoi riflessi hanno reso brillantissimi i colori a contrasto con il cielo azzurro che ha regalato panorami mozzafiato e scorci indimenticabili ai protagonisti della 14^ edizione del Gran Tour del Pratofiorito di Bagni di Lucca (LU).

E per il terzo anno consecutivo è stato Lorenzo Guidi della Lifestyle Racing Team a stravincere, imponendo un ritmo indiavolato alla corsa e dominandola dall’inizio alla fine. Sul secondo gradino del podio Nicola Corsetti dell’Avis Pratovecchio Errepi-Lee Cougan mentre al terzo posto si è classificato Lencioni Daniele della Haibike Lawley Factory Team.

lorenzo guidi

Una gara che ha visto Lorenzo Guidi protagonista fin dalle prime battute dove nei primi 21 km di salita infernale ha dominato sentieri, fango e pietre, con una classe e una potenza cristallina che ha subito creato un vuoto dietro di se. Al Gran Premio della Montagna “Piero Baldera” posto in località Foce al Lago, aveva già accumulato un vantaggio di circa 3 minuti sugli inseguitori.

La vera battaglia però, si scatenava dietro di lui. Un gruppetto di 6, 7 atleti composto dai citati Corsetti e Lencioni, insieme a Daniele Balducci (Lifestyle Racing Team), Luca Rossi ((Team Errepi Lee Cougan), Daniele Luchini (Scapin Soudal Pro Racing Team) e Fabrizio Banti (Team Fanelli Bike) si davano battaglia per tutta la salita fino a giungere tutti insieme a Montefegatesi, dopo circa 26 dei 42 km di gara.

Purtroppo, a causa di una banale foratura, si doveva ritirare Daniele Balducci, che visto le particolari doti tecniche nell’ormai mitica discesa delle “Ravi” (un single track da brivido) avrebbe potuto fare la differenza. Al traguardo, Corsetti in volata aveva la meglio su Lencioni e a pochissima distanza arrivavano via via tutti gli altri.

In ambito femminile la vittoria è andata alla bravissima Alice Lunardini del team Cicli Taddei mentre al secondo posto si è classificata un’ottima Beatrice Balducci della Lifestyle Racing Team (per la cronaca, fidanzata di Lorenzo Guidi) che, nonostante l’attacco influenzale che l’aveva colpita nei giorni precedenti la gara, è riuscita a fare una fantastica prestazione. Ottimo terzo posto per Barbara Lustri del Livorno Bike, che dimostra di trovarsi sempre a suo agio sull’insidioso percorso che si snocciola fra gli aspri sentieri intorno al Pratofiorito.

11295790_10205905243184529_6635035157671870517_n

Quest’anno, all’interno del GT Pratofiorito, si è svolto anche il Campionato Italiano Marathon FSSI riservato ad atleti sordi. Puntuale, perfetta e straordinaria l’intera organizzazione della gara da parte delle Associazioni Jurassic Bike e Val di Lima che hanno svolto una mole di lavoro imponente affinché tutto fosse perfetto e si potesse gareggiare nelle migliori condizioni possibili.

Classifiche complete qui.

Prossima prova il 21 Giugno con la GF Città di Poppi a Poppi (AR).

IT - 728x90

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here